rotate-mobile
Volley A1 maschile

La Gas Sales Bluenergy non può distrarsi: battere Verona per l'obiettivo sesto posto

Giovedì alle 20 i biancorossi chiedono strada agli Scaligeri in lotta fra salvezza e play off

L’obiettivo è uno solo: trasportare anche in campionato l’entusiasmo, la solidità e la qualità mostrate sabato scorso in Coppa Italia contro Perugia. Giovedì alle 20 riapre il Palabancasport per la sfida fra la Gas Sales Bluenergy e Verona. Una gara completamente differente rispetto a quella di Bologna, sia per il valore dell’avversario sia per l’aspetto mentale. Se qualche giorno fa i pronostici erano tutti dalla parte degli umbri e i biancorossi hanno potuto giocare liberi da pensieri adesso le parti si invertono. La formazione di Bernardi è favorita e ha di fronte una squadra che cerca punti per garantirsi la salvezza e allo stesso tempo qualificarsi per i play off. Il problema è che anche Piacenza ha assoluta necessità dei tre punti: svanito l’obiettivo quinto posto, traguardo annunciato ufficialmente a inizio stagione, la Gas Sales Bluenergy non può lasciare per strada anche la sesta posizione. E non è così scontato, visto che Monza, attualmente appaiata ai biancorossi in graduatoria, ha una vittoria in più e in caso di arrivo in parità proprio il numero di successi è la prima discriminante. Insomma, servirà conquistare il bottino pieno sia giovedì sia domenica prossima in casa di Vibo Valentia per chiudere sesti, Piacenza lo sa bene e non può distrarsi.

«Dopo l’esperienza in Coppa Italia – spiega l’opposto Adis Lagumdzija - dove ci siamo battuti bene, torniamo ora alla Superlega. Ci troveremo di fronte Verona e dobbiamo giocarcela nel modo migliore, mantenendo un alto livello per guadagnarci una buona posizione per i play off».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy non può distrarsi: battere Verona per l'obiettivo sesto posto

SportPiacenza è in caricamento