Volley A1 maschile

Primi passi della nuova Gas Sales Bluenergy: in allenamento Brescia superata 3-1

La nuova annata dei biancorossi parte con un test che soddisfa Anastasi. In campo anche Manuel Zlatanov

E’ la prima uscita, la squadra è in maschera, ma la curiosità per vedere la nuova Gas Sales Bluenergy è tanta. L’allenamento con Brescia termina 3-1 e soddisfa Anastasi che non lo nasconde a fine partita, anche se ovviamente la sua formazione è ancora in fase embrionale. Si inizia a prendere il ritmo in vista della nuova stagione, per ora è solo il primo passo ma intanto inizia la tappa di avvicinamento a un’annata che si preannuncia ricchissima di impegni.

Si sa che i titolari a disposizione sono pochissimi, considerato anche che Caneschi è seduto in panchina inutilizzabile, così il tecnico spedisce nella squadra iniziale pure Manuel Zlatanov, classe 2008 che in estate si è messo in luce con la maglia azzurra delle giovanili e conferma quanto di buono si dice su di lui. Niente fughe in avanti, ma le premesse sono più che positive. Per il resto l’attenzione è tutta concentrata sui nuovi Bruno Dias, giovanissimo regista portoghese che dimostra una buona personalità e una gestione priva di fronzoli particolari, e su Fabio Ricci, altra novità in biancorosso ma già ben conosciuto a questi livelli.

Di fronte a una cinquantina di spettatori l’agonismo è ovviamente sotto le suole delle scarpe, ma non potrebbe essere altrimenti, però Piacenza inizia ad abbozzare le basi studiate in queste prime settimane di allenamento. Anastasi insiste sull’attenzione in copertura quando i palloni sono complicati; Hoffer si dimostra preciso e Gironi piazza qualche diagonale che rimbomba all’interno del PalabancaSport. Brescia sbaglia parecchio al servizio, Recine invece alterna le battute e trova delle belle risposte.

Il tabellino vede Piacenza partire meglio portandosi sul 2-0 con un buon primo set e una seconda frazione in rimonta, recuperando da 18-20. Poi Brescia allunga subito nel terzo parziale e i biancorossi non riescono a recuperare, mentre nella quarta Anastasi toglie Simon e inserisce Imokhai; nel finale la Gas Sales Bluenergy mette la freccia e chiude 26-24 con due ace di Recine, miglior marcatore con 28 punti.

GAS SALES BLUENERGY-BRESCIA 3-1

(25-20, 25-22, 22-25, 26-24)

GAS SALES BLUENERGY VOLLEY PIACENZA: Recine 28, Gironi 14, Zlatanov 5, Ricci 8, Simon 5, Dias 3, Hoffer (L), Imokhai. Ne: Rocca, Emiliani, Alessi, Artioli, Zanellotti (L). All. Anastasi.

CONSOLI SFERC BRESCIA: Erati, Braghini, Sarzo Sartori, Tiberti 3, Bettinzoli, Ferri 18, Cuminetti 11, Malual 1, Franzoni (L), Ghirardi, Candeli 5, Klapwijk, Muatovic 6, Galivan 17. All. Zambonardi.

NOTE: Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza: battute sbagliate 18, ace 9, muri 10, attacco 54%, ricezione 68% (41% perfette). Brescia: battute sbagliate 26, ace 6, muri 8, attacco 60%, ricezione 78% (46% perfette).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primi passi della nuova Gas Sales Bluenergy: in allenamento Brescia superata 3-1
SportPiacenza è in caricamento