rotate-mobile
Volley A1 maschile

Freek De Weijer è già in palestra: si allena agli ordini di Bernardi. «Ho una grande opportunità»

Il palleggiatore della Gas Sales Bluenergy appena conclusa l'avventura ai Mondiali con l'Olanda si è immediatamente presentato a Piacenza

Il palleggiatore olandese Freek De Weijer è arrivato in Italia e subito dopo aver raggiunto Piacenza ha fatto il suo ingresso al PalabancaSport per ritirare il materiale tecnico e conoscere una parte dei suoi nuovi compagni.

Terminato l’impegno ai Mondiali con la sua Olanda agli ottavi di finale contro l’Ucraina, Freek De Weijer una volta tornato in patria è subito partito per raggiungere Piacenza. Dopo le visite mediche il giocatore, classe 1995, si è subito messo a disposizione di coach Bernardi e nel pomeriggio ha svolto il suo primo allenamento da biancorosso.

«Giocare nel campionato italiano – dice Freek De Weijer – e soprattutto in una squadra di alto livello come Piacenza è una grande opportunità che voglio sfruttare fino in fondo. È la seconda volta che sarò impegnato lontano dall’Olanda, lo scorso anno in Grecia ho avuto modo di vivere una grande esperienza, ora non vedo l’ora di iniziare. Allenarmi con grandi campioni mi aiuterà a crescere ulteriormente, sono giovane e ho ancora tanto da imparare, a Piacenza sono certo che riuscirò a farlo. Brizard è uno dei migliori palleggiatori al mondo, da lui potrò imparare tanto, fin dal primo giorno di lavoro farò di tutto per dare una mano alla squadra affinché possa raggiungere obiettivi importanti. I Mondiali? Resta il rammarico per essere usciti agli ottavi, con l’Ucraina non abbiamo giocato come avremmo voluto e dovuto».

Freek De Weijer è alla sua prima esperienza in Italia e nell’ultima stagione il regista olandese ha giocato in Grecia con la maglia dell’AOP Kifissias chiudendo il campionato al sesto posto. Nato a Berkel-Enschot, una località dei Paesi Bassi situata nella provincia del Brabante Settentrionale, Freek De Weijer si è avvicinato alla pallavolo all’età di undici anni e dopo aver completato il suo percorso con le giovanili ha giocato in Olanda per tanti anni vestendo la maglia del Draisma Dinamo Apeldoorn in due distinte occasioni vincendo due scudetti, una Coppa d’Olanda e una Supercoppa d’Olanda. Ha militato per due stagioni nel Active Living Orion e quindi nella scorsa annata è stato protagonista in Grecia con l’AOP Kifissias.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freek De Weijer è già in palestra: si allena agli ordini di Bernardi. «Ho una grande opportunità»

SportPiacenza è in caricamento