Volley A1 maschile

Francesco Recine: «Ci alleniamo sodo ma riusciamo anche a divertirci»

Lo schiacciatore della Gas Sales Bluenergy analizza le prima due settimane di preparazione fra palestra, sala pesi e beach volley

GSE_banner_322x250_statico-2Con un doppio allenamento, pesi e tecnica al mattino, lavoro sulla sabbia e beach volley nel pomeriggio, si è conclusa venerdì la seconda settimana di preparazione della Gas Sales Bluenergy in vista della stagione 2023-2024.

I sette giocatori, Robertlandy Simon, Fabrizio Gironi, Edoardo Caneschi, Nicolò Hoffer, Francesco Recine, Fabio Ricci e Bruno Dias hanno così completato il programma stilato da coach Andrea Anastasi e dal suo staff per il periodo inaugurale dell’attività. Staff che da ieri vede la presenza anche del preparatore atletico Davide Grigoletto che ha terminato gli impegni con la nazionale svizzera maschile. Una seconda settimana di preparazione in cui sono aumentati gradualmente i carichi di lavoro alternando quotidianamente esercizi con palla a quelli dedicati alle sedute atletiche e in sala pesi.

Francesco Recine: “Stiamo lavorando tanto e direi molto bene. I carichi di lavoro giorno dopo giorno aumentano, sono state due settimane toste ma sappiamo bene che tutto questo ci verrà molto utile tra qualche tempo. Siamo in pochi, sarà così ancora per parecchie settimane, siamo un bel gruppo e devo dire che ci alleniamo sodo ma ci divertiamo anche. Ho buone sensazioni per la stagione che sta per iniziare, quest’anno ho iniziato la preparazione con la squadra dal primo giorno, non mi capitava da un po' tempo, lavoro per farmi trovare pronto per ogni occasione che mi verrà data”.

Il gruppo già a disposizione di Anastasi godrà ora di tre giorni di riposo prima di tornare in palestra ed inaugurare la terza settimana di preparazione. La ripresa è fissata nella mattinata di martedì e al gruppo di aggregheranno alcuni ragazzi del settore giovanile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Recine: «Ci alleniamo sodo ma riusciamo anche a divertirci»
SportPiacenza è in caricamento