Questo sito contribuisce all'audience di

Hernandez: «Dal secondo set siamo cresciuti a muro e in battuta». Pagelle

L'opposto cubano trova la spiegazione per un primo parziale difficile: la trasferta di otto ore ha inciso sul nostro rendimento

L'attacco di Hernandez contro Latina. Il cubano ha messo a segno 28 punti

«I problemi del primo set? La lunga trasferta di otto ore ha certamente pesato sul nostro rendimento iniziale». Fernando Hernandez trova il motivo della partenza a handicap dei biancorossi, che però dalla seconda frazione hanno cambiato ritmo. «Dopo abbiamo iniziato a fare il nostro gioco e siamo cresciuti a muro e in battuta. Domenica mi aspetto un’altra sfida difficile perché Latina ha ottimi giocatori d’esperienza come Sottile e Fei, che non lasceranno la presa. Da parte nostra cercheremo di chiudere subito la serie».

Daniele Sottile, regista di Latina, conferma che per i laziali adesso la situazione si è fatta piuttosto complicata. «Sia oggi sia domenica - spiega - non abbiamo sfruttato le occasioni concesse dagli avversari. Siamo stati bravi nel primo set, ma poi abbiamo faticato in attacco».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento