rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley A1 maschile

La Bluenergy Daiko in Turchia per continuare a sognare in Europa

Mercoledì i biancorossi a Istanbul contro il Fenerbahce: per approdare ai quarti di Coppa Cev sarà sufficiente anche una sconfitta 3-2. In caso di ko 3-0 o 3-1 si va al golden set

GSE_banner_322x250_statico-2Alle spalle la vittoria in casa di Padova, davanti il doppio confronto in Superlega a Verona e, il giorno di Santo Stefano, al PalabancaSport contro Modena. Ma la Bluenergy Daiko non può distrarsi e per qualche ora deve pensare esclusivamente all’Europa. Mercoledì alle 14 (ora italiana, le 16 in Turchia) i biancorossi scendono in campo al Burhan Felek Voleybol Salonu di Istanbul per strappare al Fenerbahce il pass dei quarti di finale di Coppa Cev. Il 3-1 di due settimane fa a Piacenza è un buon passo in avanti, ma nessuno pensi che possa trasformare la partita di ritorno in una passeggiata. In casa i turchi hanno già ribaltato l’esito del turno precedente contro il Craiova: dopo la sconfitta 3-1 all’andata vinsero 3-0 e conquistarono il successivo golden set. Ovvio che proveranno a ripetere lo stesso scherzo anche ai biancorossi, che però non hanno alcuna intenzione di lasciare strada agli avversari.

Il 3-1 conquistato all’andata dalla Bluenergy Daiko permette ai biancorossi più risultati: la squadra di Bernardi passerà il turno ovviamente vincendo con qualsiasi punteggio ma anche perdendo 3-2. Qualora i padroni di casa chiudessero con un 3-0 o 3-1 a proprio favore, sarebbe il golden set a decidere chi delle due passerà il turno.

Inutile però fare conti adesso, Brizard già al termine della gara disputata in Emilia mise in guardia i compagni: «In Turchia è sempre durissimo vincere». I biancorossi dunque si concentreranno su un pallone alla volta e potranno rilassarsi solamente una volta conquistati due set. Se dovesse succedere, come tutti si augurano, allora Bernardi potrebbe anche decidere di concedere un po’ di riposo a qualche titolare visto che Piacenza sarà in campo già sabato sera a Verona. Ma si valuterà solamente a gara in corso, al fischio d’inizio il tecnico schiererà la squadra titolare, ovviamente al netto dell’assenza di Simon che sta recuperando in questi giorni dal problema alla schiena. Giocheranno Brizard in regia, Romanò opposto, Alonso e Caneschi centrali, Leal e Lucarelli schiacciatori con Scanferla libero.

Alessandro Fei (Direttore Sportivo Bluenergy Daiko): «Si gioca su un campo particolarmente difficile, lo sappiamo bene ma siamo preparati a questo. Dobbiamo dimenticare quanto fatto nella gara di andata e concentrarci solo su questa sfida che arriva in un momento importante della stagione. La società tiene parecchio a questa competizione europea e noi sappiamo bene quali sono i nostri obiettivi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Bluenergy Daiko in Turchia per continuare a sognare in Europa

SportPiacenza è in caricamento