Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Volley A1 maschile

Elisabetta Curti: «Il momento è difficile, ma la Gas Sales vuole fare un ulteriore passo avanti. Superlega a porte chiuse? Spero di no»

La presidente della società di volley: «Giusta la decisione di chiudere il campionato. Il prossimo anno? Ci siamo mossi in anticipo, la costruzione della squadra è già a buon punto. E vogliamo arrivare ancora più in alto»

Nel vostro bilancio quanto incide la voce sponsor?

«Indicativamente il 35 per cento, mentre il restante 65 arriva dal gruppo Gas Sales e dagli incassi. Ripeto: ci rendiamo conto delle difficoltà che stanno vivendo molte realtà, ma in tanti continuano a mostrarci una grande vicinanza».

Sembra che ormai la squadra del prossimo anno sia stata in buona parte definita. Un vantaggio o uno svantaggio visto che inevitabilmente i contratti in discussione oggi hanno cifre più ridotte rispetto a quelli definiti un paio di mesi fa?

«Difficile fare i conti adesso: in Lega dopo aver parlato degli accordi per la stagione in corso ci dovrebbe essere il secondo step relativo a quelli per il 2020-2021, vedremo cosa succederà. Confermo che buona parte del gruppo è già stata impostata, siamo partiti in anticipo perché vogliamo fare bella figura. Zlatanov, Bongiorni, Binaghi e i due tecnici lavorano da tempo sul mercato».

Mentre tante società fanno uno (o più) passi indietro, qualcuno dice che ridimensionerà e altre sono a rischio chiusura la Gas Sales è fra le poche pronte a rilanciare.

«L’obiettivo è quello, anche se ovviamente dipenderà anche dagli sponsor nostri compagni di viaggio. Vogliamo crescere ancora e puntare più in alto, questo era il nostro obiettivo all’inizio dell’avventura nel mondo della pallavolo e lo vogliamo raggiungere. Poi è chiaro che per continuare a migliorare è necessario coinvolgere un numero sempre maggiore di imprenditori, ne siamo consapevoli e stiamo lavorando in questa direzione. E in questo momento storico spero che anche lo Stato capisca i problemi del settore sportivo: defiscalizzare le sponsorizzazioni sarebbe un segnale importante per tutto il movimento».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elisabetta Curti: «Il momento è difficile, ma la Gas Sales vuole fare un ulteriore passo avanti. Superlega a porte chiuse? Spero di no»

SportPiacenza è in caricamento