rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024

Elisabetta Curti: «Obiettivo: arrivare fra le prime quattro». Simon: «Sono qui per vincere». VIDEO

Per il centrale cubano breve tappa a Piacenza prima di mettersi a disposizione della nazionale. Il presidente della Gas Sales Bluenergy: «Abbiamo investito tanto e siamo consapevoli di aver creato una grande squadra»

Robertlandy Simon non è certo scaramantico. Maglietta ufficiale della Gas Sales Bluenergy, fisico possente, si presenta alla cena con gli sponsor per la sua prima uscita ufficiale da nuovo biancorosso. E subito regala titoli che faranno impazzire i tifosi. «Sono qui per vincere» tuona con la sua voce profonda. La sua è una toccata e fuga, fra poche ore salirà su un aereo con cui raggiungerà la nazionale cubana e, dopo un’estate di appuntamenti internazionali, tornerà a Piacenza solamente a settembre quando la preparazione sarà già iniziata da qualche settimana. Sarà lui uno dei punti di forza della nuova Piacenza che punta in alto e lo sa bene anche la presidente Elisabetta Curti.

Simon non si è nascosto. Ha esordito chiarendo immediatamente che è alla Gas Sales Bluenergy per vincere.

«Siamo tutti molto contenti anche se restiamo con i piedi per terra. Di certo abbiamo investito tanto e siamo consapevoli di aver creato una grande squadra. Anche noi non ci nascondiamo, i nomi li conoscete tutti, ma sappiamo anche che nello sport ci sono sempre delle incognite».

L’obiettivo qual è?

«Arrivare alle semifinali, poi vedremo a quel punto se sarà possibile pensare ancora più in grande».

Nel corso di questo mercato avete dimostrato di essere pronti a fare sforzi che sono andati oltre quanto preventivato in avvio.

«Vero. A parte Gas Sales e il nostro gruppo, che ha dato una mano molto corposa, devo ringraziare tutti gli sponsor che da sempre ci seguono, in primis la Banca di Piacenza che quando sul nostro territorio ci sono obiettivi importanti è sempre pronta a contribuire».

Ogni anno un passo in avanti. Ovviamente toccherà al campo dare responsi, ma sulla carta siete ancora più forti dell’ultima stagione.

«I nomi sono tutti di spessore, parliamo di Simon, Leal, Lucarelli, gli italiani Recine, Scanferla, Gironi e Caneschi, l’oro olimpico Brizard. La squadra sicuramente c’è, adesso la palla passa a Bernardi che dovrà assemblare al meglio questo gruppo».

E per la prima volta vi affacciate all’Europa.

«L’attesa è grande, tanto che abbiamo conosciuto il nostro primo avversario solamente qualche ora fa e i nostri tifosi stanno già organizzando la trasferta a Praga. C’è un enorme entusiasmo e questo fa molto piacere perché tutti abbiamo bisogno di energia, ottimismo e di buone notizie».

Quindi per concludere l’obiettivo sono le semifinali scudetto?

«Non possiamo negarlo, ci piacerebbe arrivare fra le prime quattro».

Video popolari

Elisabetta Curti: «Obiettivo: arrivare fra le prime quattro». Simon: «Sono qui per vincere». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento