rotate-mobile

Elisabetta Curti: «I ragazzi sono stati perfetti. In campo c'è un entusiasmo contagioso». VIDEO

La Gas Sales Bluenergy torna a espugnare Modena dopo ben otto anni. La presidente: «Siamo sulla strada giusta e abbiamo dimostrato che sappiamo fare tante belle cose». Poi elogia i tifosi

E’ una Gas Sales Bluenergy da record quella che infila la quarta vittoria consecutiva in campionato. Dopo la notte da capolista che mancava dal 2014 ottenuta con la vittoria su Milano i biancorossi tornano a espugnare Modena dopo ben otto anni. Era il 2013, anche in quell’occasione il 3 novembre, quando Piacenza superò per l'ultima volta i padroni di casa con un successo al tie break. Il 2013 fra l’altro fu un’annata da ricordare visto che anche a gennaio (nella stagione sportiva precedente) arrivò un successo nel Tempio del volley questa volta 3-1.

Il sorriso della presidente Elisabetta Curti a fine partita esprime tutta la soddisfazione per un risultato da incorniciare.

«Siamo contentissimi. Ci speravamo, è inutile negarlo; i ragazzi sono andati oltre le aspettative e sono stati davvero perfetti».

Sotto 1-0 e 6-2 nella seconda frazione che cosa hai pensato?

«Che da quel momento la squadra sarebbe uscita mostrando tutte le proprie qualità».

Quattro vittorie nelle prime quattro gare battendo Civitanova e Modena in trasferta.

«In concreto non abbiamo vinto niente, ma siamo sulla strada giusta e abbiamo dimostrato che sappiamo fare tante belle cose. Bisogna continuare in questo modo, con umiltà e compiendo un passo alla volta. Se saremo bravi allora fra un po' potremo puntare a qualche obiettivo più ambizioso».

Oltre alle qualità tecniche questa squadra ha anche un grande carattere.

«Vero, ma soprattutto giochiamo sempre con il sorriso e in campo c’è un entusiasmo contagioso. La forza esplosiva dei ragazzi è palpabile».

Cresce la voglia di pallavolo anche nell’ambiente, come testimoniano i tanti Lupi Biancorossi arrivati a Modena in una serata infrasettimanale.

«I nostri tifosi sono stati fantastici, è bello vedere che Piacenza c’è anche in trasferta. Spero che continuino a seguirci».

Prosegue anche la campagna abbonamenti, che avete deciso di prorogare fino a metà novembre.

«E’ necessario avere il supporto del nostro pubblico. A Modena abbiamo visto cosa significhi giocare in casa con 2500 persone al fianco. Noi abbiamo bisogno del settimo uomo in campo, invito tutti a venire al PalaBanca anche perché ci si diverte parecchio».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Elisabetta Curti: «I ragazzi sono stati perfetti. In campo c'è un entusiasmo contagioso». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento