rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Volley A1 maschile

Caneschi: «La difesa non ha funzionato. Adesso riscattiamoci con Padova». Le pagelle

Il centrale analizza la prova della Gas Sales Bluenergy: «Trento ha anche mostrato una maggiore grinta in attacco»

Tocca a un lucido Edoardo Caneschi analizzare la sconfitta della Gas Sales Bluenergy sul campo di Trento. «Principalmente non ha funzionato la difesa. Loro nel fondamentale hanno giocato molto meglio di noi e soprattutto hanno avuto una grinta maggiore in attacco».

Seconda linea e presenza a rete sotto i riflettori, ma non solo. «Anche qualche muro in più non avrebbe fatto male, mentre Trento ne ha messi a tabellino parecchi. Direi che la differenza fra le due squadre è stata sostanzialmente questa».

La testa deve essere già concentrata su Padova, che domenica sera aspetta Piacenza. «Mi attendo una grande reazione, è una sfida importante in cui dobbiamo recuperare i tre punti persi stasera. Bisogna ripartire subito, non c’è un momento di stop».

LE PAGELLE

Brizard 5,5: non riesce a porre rimedio agli alti e bassi della squadra e in qualche occasione importante è anche impreciso

Lagumdzija 5: è l’unico che chiude almeno in doppia cifra (a tabellino ci sono 13 punti) ma su 30 attacchi arrivano 6 errori e 4 muri. Significa che in un’occasione su tre regala un punto agli avversari. Eccessivo

Caneschi 5,5: preferito in avvio a Cester, probabilmente al momento ha modificato le gerarchie iniziali. Brizard lo chiama spesso in causa senza grandi risultati

Holt 6,5: tocca più di una volta a lui togliere le castagne dal fuoco in casa Piacenza. Dimostra nuovamente che in tutti gli incastri fra italiani e stranieri la squadra non può fare a meno dello statunitense

Rossard 5,5: nel primo set manda in campo il parente sconosciuto, poi decide che è ora di fare sul serio e gioca un ottimo secondo parziale. Sembra l’inizio della rimonta, invece è un fuoco di paglia. Soprattutto non riesce a essere il punto di riferimento in difesa

Antonov 5,5: Trento gli piazza addosso il mirino al servizio e Oleg complessivamente in seconda linea tiene bene. Ma paga il super lavoro con una serata complicata a rete

Scanferla 5,5: per i suoi standard è una prova normale in ricezione, mentre non riesce a cambiare ritmo in difesa

Russell 6: entra nel finale di secondo set e fa la voce grossa in attacco. Il problema è che non può restare in campo per rispettare il numero degli italiani obbligatori

Catania 6+: entra sul 21-19 della seconda frazione, riceve perfetto e poi difende anche. Bravo

Stern 5: non ripete la bella prestazione di domenica scorsa, anche se non è semplice entrare nei momenti più complicati e rivoltare la gara

Pujol sv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caneschi: «La difesa non ha funzionato. Adesso riscattiamoci con Padova». Le pagelle

SportPiacenza è in caricamento