rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Volley A1 maschile

Stankovic e l'esordio contro il suo passato: «Vivrò emozioni particolari, ma faremo di tutto per battere Civitanova». VIDEO

Il centrale della Gas Sales domenica affronta la squadra con cui ha disputato le dieci stagioni italiane conquistando scudetti, Coppe Italia, Supercoppe e Champions League. «Per vincere bisognerà giocare con la testa»

In questi giorni ti ha già chiamato qualcuno dalle Marche?

«Non solamente adesso, da quando è uscito il calendario ogni volta che ci sentiamo ripetiamo le solite battute».

State ancora costruendo la vera Gas Sales, l’opposto titolare Gabriele Nelli non è mai stato con voi, ma questa Piacenza al momento che formazione ti sembra?

«Possiamo puntare in alto, ma dobbiamo dimostrarlo in campo: non basta avere buoni giocatori perché è fondamentale creare un ottimo gruppo per ottenere dei risultati positivi. Le partite disputate in Polonia ci hanno fatto bene al morale e assicurato qualche certezza, abbiamo affrontato avversari forti ottenendo buoni riscontri. Adesso aspettiamo Kooy e Nelli, di certo nelle prime giornate non potremo essere la vera Piacenza ma cercheremo durante l’annata di alzare l’asticella sempre più in alto».

Tu che la conosci bene: come si può battere Civitanova?

«E’ una squadra forte in ogni reparto, per metterla in difficoltà ci vorrà tanta pazienza, tranquillità e una grande sofferenza. Dobbiamo prepararci a soffrire, perché sia in battuta sia in attacco sono molto fastidiosi, bisognerà essere intelligenti cercando di non giocare con la forza ma puntando sulla testa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stankovic e l'esordio contro il suo passato: «Vivrò emozioni particolari, ma faremo di tutto per battere Civitanova». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento