Questo sito contribuisce all'audience di

Gas Sales, adesso tutti i riflettori sono puntati su Dick Kooy

Il forte schiacciatore olandese, ma di nazionalità sportiva italiana, rappresenterebbe uno dei punti di forza della squadra biancorossa, che punta anche su Dragan Stankovic recente vincitore della Champions

Dick Kooy ha già giocato in Italia con Modena e Macerata

Dopo l’arrivo di Gabriele Nelli i riflettori in casa Gas Sales sono puntati su Dick Kooy. La trattativa con lo schiacciatore olandese naturalizzato italiano (e che quindi non andrebbe a incidere sulla quota stranieri) è in fase molto avanzata e a breve il direttore generale Hristo Zlatanov dovrebbe definire un accordo che da più parti viene già dato per fatto. L’arrivo di Kooy rappresenterebbe un puntello importante per la nuova Piacenza: il valore del giocatore è indiscutibile, così come l’esperienza a livello internazionale. Dopo aver difeso i colori di Modena (dal 2009 al 2012) e quelli della Lube nel 2012-2013, Kooy ha giocato nello Zaksa, senza incrociare coach Andrea Gardini arrivato sulla panchina polacca due anni più tardi, in Turchia con l’Halkbank e in Russia nella Dinamo Mosca. Giocatore di 202 centimetri con spiccate qualità offensive, dovrebbe farsi carico insieme a Nelli di un attacco che può contare su atleti di ottimo livello tecnico e fisico. L’arrivo di Kooy e quello molto probabile di Iacopo Botto chiuderebbero la batteria dei posti quattro in casa biancorossa: l’olandese e Igor Yudin sarebbero i giocatori dal braccio pesante, Berger e Botto quelli più tecnici ma comunque in grado di mettere a terra palloni importanti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Piacenza - Franzini: «Errori tecnici e individuali». Gatti: «Non è una tragedia ma facciamo tesoro». VIDEO

  • Risultati e classifiche di Juniores, Under, Allievi e Giovanissimi. Partono bene le piacentine

Torna su
SportPiacenza è in caricamento