rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Volley A1 maschile

Non c'è pace per la Gas Sales Bluenergy, rinviata anche la gara di sabato a Cisterna

Cinque giocatori positivi al Covid a cui aggiungere un membro dello staff, impossibile scendere in campo. La prossima gara in programma (per ora) è il 2 febbraio a Ravenna

Ci prova la Gas Sales Bluenergy, ma in quest'ultimo periodo non riesce a trovare il ritmo. Dopo il primo stop causato da un cluster di infezioni da Covid e nuove sospensioni provocate dalle infezioni a giocatori delle squadre avversarie, la formazione di Bernardi ha fatto appena in tempo a qualificarsi per la Final four di Coppa Italia giocando una manciata di gare in Superlega prima di vedere nuovamente bloccato il proprio cammino. Attualmente infatti l'incubo Covid è tornato e nello spogliatoio biancorosso ci sono nuovamente cinque giocatori contagiati a cui aggiungere un membro dello staff. Alla Legavolly non è rimasto altro da fare che rinviare la sfida in calendario domenica scorsa contro Perugia e nelle ultime ore è arrivato lo stop ufficiale anche alla partita inizialmente in programma sabato prossimo a Cisterna. Stando al calendario attuale i biancorossi dovrebbero tornare in campo il 2 febbraio in trasferta nel recupero della partita contro Ravenna, ma nella situazione attuale bisognerà attendere che i giocatori si negativizzino prima di avere nuove certezze.

La nota ufficiale della Legavolley

La Lega Pallavolo Serie A informa che la gara Top Volley Cisterna – Gas Sales Bluenergy Piacenza, valida per la 6a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, in programma sabato 29 gennaio 2022, è rinviata a data da destinarsi causa positività al Covid-19 di più di tre atleti della squadra ospite.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è pace per la Gas Sales Bluenergy, rinviata anche la gara di sabato a Cisterna

SportPiacenza è in caricamento