Questo sito contribuisce all'audience di

La Gas Sales Bluenergy a Cisterna per tornare a correre

Mercoledì primo turno infrasettimanale per la formazione di Bernardi che vuole lasciarsi alle spalle lo stop di domenica contro Perugia. Izzo: «Dobbiamo trovare le sicurezze che ci servono per portare a casa un risultato positivo»

Il gruppo della Gas Sales Bluenergy (foto Andrea Trongone)

Primo turno infrasettimanale della Superlega e la Gas Sales Bluenergy viaggia verso Cisterna dove prova a tagliare un duplice traguardo: lasciarsi alle spalle la sconfitta casalinga di domenica scorsa contro Perugia e trovare il trampolino giusto in vista del prossimo trittico che vedrà i biancorossi di Bernardi affrontare nell’ordine Trento e Civitanova in casa e Modena in trasferta. Ci sarebbe anche un terzo obiettivo: “vendicare” la sconfitta subita all’esordio stagionale in Coppa Italia, ma anche se è arrivata solo tre settimane fa sembra un’altra era pallavolistica considerato quanto è cambiato in casa piacentina.

Mercoledì riflettori accesi dalle 20.30 per un incontro che non si preannuncia facile anche per la situazione attuale dei laziali, reduci da due sconfitte e ancora fermi a zero in classifica. Dopo gli stop con Milano e Padova una nuova battuta d’arresto aprirebbe la crisi in casa Cisterna. Problemi della formazione di Tubertini, adesso una convalescente Gas Sales Bluenergy deve solamente pensare a se stessa. Anche perché pure Piacenza ha le proprie difficoltà da risolvere: Hierrezuelo è ancora alle prese con problemi fisici e in forte dubbio, Tondo e Shaw ancora inutilizzabili, così Bernardi ha cambi solamente nel reparto degli schiacciatori. Domenica scorsa Clevenot e compagni hanno messo in mostra qualche alto e basso di troppo e dunque il primo obiettivo è chiaro: mantenere il più a lungo possibile un livello di gioco almeno buono. Se così fosse ci sarebbero tutte le possibilità di portare a casa i tre punti, in caso contrario la strada si farebbe in salita anche perché nel confronto di Coppa Italia i laziali avevano messo in mostra le buone qualità di Randazzo e Tillie (30 punti in due) e due centrali di ottimo livello come Krick e Szwarc, capaci di provocare grossissime difficoltà al muro e alla difesa degli emiliani.

«Con Perugia siamo stati troppo altalenanti – sono le parole di Marco Izzi. Regista della Gas Sales Bluenergy – anche se l’atteggiamento è stato buono, soprattutto nella seconda parte del match. Dobbiamo ripartire mettendo in campo la stessa energia».

Poi sposta l’attenzione sugli avversari. «Hanno due centrali alti e fisici, palleggiatori esperti e un gruppo di schiacciatori intercambiabili. Ma noi dobbiamo guardare nel nostro campo e cercare di trovare le sicurezze che ci servono per portare a casa un risultato positivo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì dalle 20.30 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento