Volley A1 maschile

Berlino, Halkbank Ankara e Benfica: focus sulle avversarie della Gas Sales Bluenergy in Champions League

Tedeschi e turchi sono gli avversari più titolati, capaci negli ultimi anni di ottenere risultati importanti a livello europeo

GSE_banner_322x250_statico-2La radiografia delle avversarie che la Gas Sales Bluenergy affronterà dal 22 novembre 2023 nella fase a gironi della 2024 CEV Champions League.

Berlin Recycling Volleys (Germania)

Fra le società più popolari ed importanti della Germania, sia per tradizione e storia sia per i risultati ottenuti nel corso degli anni. La Cev Champions League la formazione tedesca l’ha giocata diverse volte, negli ultimi tre anni ha sempre raggiunto i quarti di finale e due volte ha giocato la Final Four (2014-2015 e 2016-2017).

Il Berlin Recycling Volleys è una società pallavolistica maschile fondata nel 1989 con sede a Berlino e disputa la Bundesliga tedesca che ha vinto anche la scorsa stagione avendo la meglio in finale sul VFB Friedrichshafen. Fino al 2011, la squadra ha giocato nella Sömmeringhalle di Charlottenburd per poi trasferirsi alla Max-Scmeling-Halle. Nel palmares conta tredici scudetti, 6 Coppe di Germania, 4 Supercoppa di Germania e una Coppa Cev.

Sport Lisboa e Benfica (Portogallo)

È la società più popolare ed importante del Portogallo. La Cev Champions League l’ha vista spesso protagonista, negli ultimi anni è stata una presenza fissa. Lo Sport Lisboa e Benfica è una società pallavolistica maschile portoghese con sede a Lisbona e gioca il campionato di Primeira Divisao. Nel palmares conta undici scudetti, 20 Coppe di Portogallo, 10 Supercoppa di Portogallo.

Halkbank Ankara (Turchia)

Lo Halkbank Ankara è una società pallavolistica maschile turca, con sede ad Ankara: milita nel campionato turco di Efeler Ligi Fondata nel 1983, nei primi anni attraversa il miglior periodo della propria storia, vincendo ben cinque scudetti consecutivi e tre edizioni della Coppa di Turchia. Nella stagione 2012-2013 arriva il primo trofeo in ambito europeo grazie alla conquista della Coppa Cev battendo in finale la Top Volley Latina. Nella medesima stagione vince la sua quarta Coppa di Turchia. Nella stagione 2013–2014 vince tutto ciò che si può vincere in ambito nazionale: scudetto, Coppa di Turchia e Supercoppa di Turchia. E organizza anche la Final Four di Champions League uscendo sconfitta solo in finale contro il Belogor. Nella scorsa stagione dopo aver dominato la regular season nei play off, in finale, ha alzato bandiera bianca con lo Ziraat Bank Ankara.

Nel palmares conta nove scudetti, 8 Coppe di Turchia, 4 Supercoppa di Turchia e una Coppa Cev e due BVA Cup.

Per la prossima stagione la squadra è stata affidata all’allenatore serbo Slobodan Kovac che torna sulla panchina turca dopo esserci stato nelle stagioni 2016-2017 e 2017-2018 vincendo due campionati ed una Coppa di Turchia. Nella sua carriera di club Kovac ha allenato anche in Italia la Top Volley Cisterna e la Sir Safety Conad Perugia. Roster competitivo quello della formazione turca tra cui spiccano i nomi dell’opposto olandese Nimir Abdel-Aziz e dello schiacciatore francese Earvin Ngapeth, entrambi grandi protagonisti per diverse stagioni nel campionato italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlino, Halkbank Ankara e Benfica: focus sulle avversarie della Gas Sales Bluenergy in Champions League
SportPiacenza è in caricamento