rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Volley A1 maschile

La Gas Sales Daiko non sbaglia un colpo: batte 3-0 Berlino e vola ai Quarti di finale di Champions

I biancorossi sono bravi a non rischiare niente trascinati da un super Romanò, autore di 20 punti. Anastasi ritrova anche Leal

GSE_banner_322x250_statico-2Probabile che al gate tedesco alla Gas Sales Daiko facciano pagare un supplemento. Perché al ritorno da Berlino le valigie di Piacenza sono molto più pesanti: dentro i biancorossi inseriscono la qualificazione da prima nel raggruppamento che ha un valore enorme perché consente di saltare a pié pari gli Ottavi di finale tornando in campo solamente alla fine di febbraio, con i Quarti di finale in calendario dal 20 al 22 e dal 27 al 29 del prossimo mese.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Ma non c’è solamente quello nei borsoni: Anastasi dopo un mese e mezzo ritrova anche Leal, che ovviamente deve riprendere la condizione ma intanto gioca più di un set e dimostra di essere clinicamente guarito. Ci vorrà tempo per riportarlo al top, ma intanto anche lui è a disposizione del tecnico che dunque può aumentare le rotazioni.

A pesare parecchio è pure la solidità messa in campo dai biancorossi in un confronto che tutti, Anastasi in testa, si aspettavano lungo ed equilibrato. Invece la Gas Sales Daiko è bravissima a non metterlo mai in discussione, rimanendo avanti praticamente per tutto l’incontro se si fa eccezione per pochissimi scambi. Fondamentale il servizio, con 10 ace complessivi principalmente di un Romanò scatenato che dopo essersi scaldato dai nove metri ha distrutto la seconda linea anche con l’attacco. Per i biancorossi arriva la quarta vittoria consecutiva in due settimane fra Superlega e Champions League, a conferma di un momento più che positivo e di una crescita importante di tutto il gruppo anche a livello internazionale. Perché dopo il primo stop all’esordio con Ankara la Gas Sales Daiko in Europa ha vinto tutte le gare senza mai arrivare nemmeno al tie break, dimostrando una grande qualità nel girone probabilmente più tosto di tutta la competizione.

Adesso bisognerà aspettare qualche ora e poi munirsi di calcolatrice per conoscere chi sarà l’avversario dei Quarti di finale, la cosa certa è che la Gas Sales Daiko alla sua prima avventura in Champions League è fra le migliori otto formazioni del continente.

BERLIN RECYCLING VOLLEYS - GAS SALES BLUENERGY PIACENZA 0-3

(15-25, 23-25, 19-25)

BERLIN RECYCLING VOLLEYS: Tsuiki (L), Tammemaa 7, Mote 1, Tille 2, Carle 6, Malescha 4, Schott 9, Kessel, Stalekar, Dervisaj, Sotola 2, Krick 3. Non entrati Kowalski, Taht

GAS SALES BLUENERGY PIACENZA: Recine 3, Alonso Arce 3, Brizard 4, Santos De Souza 8, Leal Hidalgo 4, Scanferla (L), Simon Anties 9, Andringa 2, Romanò 20, Caneschi 6, Dias. Non entrati Hoffer, Gironi, Ricci

ARBITRI Ovuka, Cambré

NOTE – durata set: 25’, 28’, 26’; tot: 79. Berlin Recycling Volleys: Battute sbagliate 10, Vincenti 2. Gas Sales Bluenergy Piacenza: Battute sbagliate 17, Vincenti 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Daiko non sbaglia un colpo: batte 3-0 Berlino e vola ai Quarti di finale di Champions

SportPiacenza è in caricamento