rotate-mobile
Volley A1 maschile

Arriva Civitanova, la Gas Sales Bluenergy non può rallentare adesso

Mercoledì alle 20.30 Piacenza ospita la Lube nell'ultima gara del girone playoff per il quinto posto. Una vittoria sarebbe fondamentale per chiudere in testa

GSE_banner_322x250_statico-2Quando si affrontano Piacenza e Civitanova non è mai una partita come le altre. Neanche se si tratta di un playoff per il quinto posto che probabilmente alla Gas Sales Bluenergy interessa più che agli avversari.

SCARICA GRATUITAMENTE LA PRESENTAZIONE DELLA PARTITA IDEATA PER SMARTPHONE E TABLET

Ma in campo ci saranno campioni che non hanno nessuna intenzione di perdere nemmeno le amichevoli, figurarsi quando si tratta di una partita ufficiale. Mercoledì alle 20.30 al PalabancaSport si chiude il girone di qualificazione con i padroni di casa già certi di partecipare alle semifinali (e anche di giocarle in casa), mentre ai marchigiani manca un punto per garantirsi la partecipazione alle sfide a eliminazione diretta.

Piacenza però ha un altro obiettivo: chiudere in testa il raggruppamento per garantirsi anche l’eventuale finale di fronte al proprio pubblico. Per essere sicura di tagliare il traguardo dovrà vincere da tre punti, perché Verona è a una sola lunghezza di distanza, sta correndo forte (ha perso solo con i biancorossi al tie break) e affronta Cisterna in casa nell’ultimo appuntamento del girone.

La Lube dal canto suo sembra aver digerito il recente cambio in panchina, con Giannini che ha preso il osto del dimissionario Blengini, e nell’ultimo impegno è tornata a vincere superando nettamente Cisterna, che non è mai riuscita a raggiungere i 20 punti, grazie alla coppia Yant-Lagumdzija bravi a dividersi equamente 30 punti. In campo ci saranno anche De Cecco, Nikolov, Anzani, Diamantini e Balaso, per questo in casa Piacenza sarà fondamentale non dare niente per scontato per prepararsi al meglio alle ultime partite (si spera due) che decideranno l’eventuale futuro europeo della squadra di Andrea Anastasi.

Robertlandy Simon (centrale Gas Sales Bluenergy): “Il nostro obiettivo è arrivare a giocare in Europa nella prossima stagione e stiamo lavorando tanto in palestra per raggiungerlo. È logico che nessuno di noi avrebbe voluto disputare questi play off ma è andata è così e adesso che ci siamo abbiamo il dovere di provare ad arrivare fino in fondo. Stiamo mantenendo alta la professionalità e dobbiamo puntare all’obiettivo che abbiamo in testa. Fino ad ora siamo stati umili accettando quello che ci è successo nei quarti di finale dei play off scudetto, vogliamo chiudere questo girone al primo posto per potere giocare anche l’eventuale finale in casa, tutti ci mettiamo il cento per cento in palestra, anche chi sa già che il prossimo anno non sarà qui”.

Enrico Diamantini (centrale Cucine Lube Civitanova): “Piacenza vorrà mantenere l’imbattibilità nel girone per garantirsi il primo posto quindi mi aspetto una sfida dura contro avversari sul pezzo. Anche noi scenderemo in campo con tanta determinazione per dare continuità al successo di domenica e cercare di blindare il passaggio del turno. Da ambo le parti ci sarà molta voglia di battagliare. Il gruppo Lube è pronto a qualsiasi scelta di Romano Giannini. Nell’ultima gara abbiamo giocato con i centrali italiani e gli schiacciatori stranieri. Chi tra noi verrà chiamato in causa per disputare interi set o anche solo una manciata di punti darà comunque il massimo contro rivali di valore”.

PRECEDENTI: 11 (2 successi Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza, 9 successi Civitanova)

EX: Yoandy Leal alla Lube dal 2018 al 2021; Ricardo Lucarelli Santos De Souza alla Lube nel 2021-2022; Fabio Ricci alla Lube nel 2012-2013; Robertlandy Simon alla Lube dal 2018 al 2022; Adis Lagumdzija a Piacenza nel 2021-2022.

PLAY OFF 5° POSTO

5ª giornata

Mercoledì 17 aprile

Rana Verona – Cisterna Volley

Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza – Cucine Lube Civitanova

Valsa Group Modena – Pallavolo Padova

CLASSIFICA
Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza p. 11; Rana Verona 10; Cucine Lube Civitanova 6; Cisterna Volley 4; Pallavolo Padova 3; Valsa Group Modena 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva Civitanova, la Gas Sales Bluenergy non può rallentare adesso

SportPiacenza è in caricamento