Capitan Brizard trascina la Gas Sales Bluenergy. «Vogliamo vincere il più possibile. Ma la favorita è Perugia». VIDEO

Il capitano biancorosso inizia la sua terza stagione a Piacenza. «Calendario matto, dobbiamo sfruttare il vantaggio di un gruppo che si conosce già»

Due settimane di riposo dopo un’estate con la maglia della Francia, in cui ha giocato Vnl e Europei, e Antoine Brizard è pronto per la nuova stagione con la maglia della Gas Sales Bluenergy. L’ambiente ormai lo conosce benissimo, è alla sua terza annata a Piacenza, e la fascia di capitano indossata già nello scorso campionato aumenta le responsabilità del regista che avrà anche il compito di fare da insegnante al suo secondo Bruno Dias.

Si prospetta una stagione molto intensa e ricca di obiettivi.

«In effetti - conferma il palleggiatore transalpino - ci attendono tanti appuntamenti. Non so se giocheremo complessivamente più partite rispetto all’anno scorso, di certo lo faremo in un tempo più breve. Tutti speriamo di vincere il più possibile».

Vujevic, direttore sportivo di Perugia, ha indicato Piacenza come la favorita per lo scudetto.

«Sempre facile dire che gli altri sono più forti. Fa sorridere che questa dichiarazione arrivi dagli umbri. Sono favoriti loro. Punto».

Avete il vantaggio di una formazione che si conosce bene per avere giocato insieme lo scorso anno. C’è pochissimo tempo per prepararsi al completo e il fatto di contare su una squadra titolare collaudata è positivo.

«L’anno scorso abbiamo impiegato un po’ di tempo per trovare il ritmo giusto perché avevamo cambiato tutto il gruppo e credo fosse normale attendersi difficoltà all’inizio. Adesso ci sono due giocatori come Lucarelli e Romanò che hanno giocato tutta estate, spero di vederli in forma quando arrivano ma probabilmente avranno bisogno di un po’ di tempo per ritornare al top perché anche loro prima o poi dovranno rifiatare. Comunque rispetto a dodici mesi fa siamo molto più avanti perché conosciamo le caratteristiche di tutti gli attaccanti; speriamo di avere un po’ più di fortuna per quanto riguarda la salute dei giocatori».

Anche perché vi attende una stagione pazzesca, in poco più di cinque mesi con il club vi giocate tutti gli appuntamenti.

«E’ un calendario matto, purtroppo non è una situazione nuova. Io sono fortunato perché ho avuto qualche settimana in più visto che la Francia è già qualificata alle Olimpiadi come paese organizzatore. Spero di trovare i miei compagni in forma quando rientreranno a Piacenza».

E’ la tua terza stagione con la maglia della Gas Sales Bluenergy, quanto senti tua questa squadra?

«Negli ultimi due campionati credo di aver fatto un grande passo in avanti in tema di leadership, soprattutto lo scorso anno, anche perché sono l’unico dei titolari che ha sempre giocato. In biancorosso mi trovo benissimo e voglio continuare su questa strada».

Video popolari

SportPiacenza è in caricamento