rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Volley A1 maschile

Simon: «Abbiamo vinto di squadra». Brizard: «Siamo ancora vivi». VIDEO e pagelle

Il cubano ringrazia lo staff medico che lo ha messo in condizione di esprimersi al meglio nonostante i problemi fisici. Il capitano: «Decisivo è stato il nostro atteggiamento»

GSE_banner_322x250_statico-2Massimo Botti lascia immediatamente il terreno di gioco e diventa irrintracciabile, così tocca ai suoi giocatori analizzare la bella vittoria in casa di Modena. Il primo a farlo è Robertlandy Simon, che parla anche della sua condizione fisica.

Mercoledì scorso facevi fatica a stare in piedi, oggi hai giocato un’ottima gara. Cosa è successo?

«Stiamo lavorando parecchio in sala pesi cercando la miglior soluzione per il mio problema. Il preparatore fisico e tutto lo staff medico stanno facendo il possibile e poi mi sto abituando a lavorare con il dolore. Cerco di aiutare i miei compagni per quello che riesco a fare; oggi abbiamo vinto di squadra».

Due partite perse al tie break, vi davano già per morti. Al PalaPanini non è mai semplice vincere, anche perché contro Modena eravate stati sconfitti quattro volte in altrettante occasioni quest’anno.

«Fare risultato qui è sempre difficile, ma in generale arrivavamo da un periodo complicato, siamo stati eliminati dalla Coppa Cev e poi è sopraggiunto anche il mio infortunio. Oggi sono riuscito ad aiutare la squadra e si è visto, a muro e al servizio sono andato meglio, in attacco ho fatto il mio. L’importante è continuare a lottare per allungare la serie. Adesso siamo sotto 2-1, vediamo cosa succede».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simon: «Abbiamo vinto di squadra». Brizard: «Siamo ancora vivi». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento