rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Antoine Brizard: «Per la Gas Sales Daiko una reazione decisiva». VIDEO

Il capitano di Piacenza dopo la vittoria che ha lanciato i biancorossi in testa alla classifica di Champions League: «Abbiamo faticato all'inizio, poi siamo stati bravi a uscirne indenni»

Terza vittoria consecutiva in Champions League e primo posto nel girone. Il finale è ancora tutto da scrivere, perché la Gas Sales Daiko è attesa il 10 gennaio a Ankara da una Halkbank che adesso deve assolutamente conquistare punti e poi chiuderà il raggruppamento il 17 gennaio in casa di Berlino. Ma intanto sono le avversarie che devono preoccuparsi di Piacenza.

«Vincere contro Lisbona – spiega il capitano Antoine Brizard – era molto importante dal punto di vista della classifica e il successo serve anche per il morale dopo lo stop di domenica contro Civitanova».

Qual è stato il punto di forza di questa squadra?

«Abbiamo faticato all’inizio a entrare in partita, ma sono molto contento della reazione del primo set. L’ingresso di Gironi ci ha dato una bella mano, anche se di fronte avevamo un avversario tosto perché Benfica è una squadra che gioca sempre al massimo, batte bene e difende tanto. Siamo stati bravi a rimanere in scia nei momenti difficili».

I portoghesi non meritano zero punti in classifica.

«Peccato per loro che si sono trovati nel gruppo più competitivo di questa stagione. Adesso hanno ancora due gare in casa e proveranno fino alla fine a conquistare un successo. Certo, in un altro raggruppamento avrebbero potuto ottenere risultati differenti».

Due parziali arrivati ai vantaggi ed entrambi vinti. Nel primo avete anche annullato quattro set point; questo è un aspetto positivo per la vostra squadra.

«Certamente sì, è molto positivo. Siamo riusciti a tenere delle battute molto forti alla fine della prima frazione conquistando dei cambiopalla importanti. Sono contento di questo».

A livello personale ti cambiano gli attaccanti attorno ma tu non hai problemi, gestisci chi hai in campo.

«E’ il mio ruolo, sicuramente aiuta tanto avere la stessa squadra dell’anno scorso. Recine lo conosco da tre anni, Alonso da una stagione e mezza».

Video popolari

Antoine Brizard: «Per la Gas Sales Daiko una reazione decisiva». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento