menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Leo Marshall attacca di fronte al muro a tre di Trento

Leo Marshall attacca di fronte al muro a tre di Trento

Lorenzetti: «Bravi ad approfittare di qualche errore di Piacenza per poi accelerare con il servizio». Pagelle

Il tecnico di Trento: abbiamo giocato con la giusta umiltà. Nelle ultime quindici gare ne abbiamo perse solamente due

«Siamo contenti perché non ci capita spesso di risolvere la partita in appena tre set; riuscire a farlo oltretutto contro una diretta concorrente per la parte alta della classifica è un risultato ancora più importante». E’ soddisfatto Angelo Lorenzetti, tecnico di Trento e ultimo allenatore capace di portare Piacenza al successo in Trentino quando sedeva sulla panchina biancorossa nel lontano 2009.

«Siamo stati bravi ad accelerare nei momenti decisivi di ogni set, prima approfittando di qualche errore avversario e poi invece cambiando marcia con il servizio. Abbiamo giocato con la giusta umiltà, superando anche le difficoltà che potevano emergere dopo qualche brutto errore che abbiamo commesso. Per noi questa vittoria è un piccolo ma importante passo in avanti, che dimostra come questo gruppo stia facendo molto per crescere; nelle ultime quindici partite di campionato ne abbiamo perse solo due».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento