Questo sito contribuisce all'audience di

Gardini: «Fino ad ora il bilancio non è positivo, ci aspettavamo di più. Ma possiamo ancora crescere». VIDEO

Il tecnico della Gas Sales analizza la prima parte di campionato. «Nel ritorno vogliamo fare meglio, ma non ci poniamo obbiettivi particolari, dobbiamo solo pensare a migliorare»

Andrea Gardini, da questa stagione alla guida di Piacenza

Se dovessi tracciare un bilancio di questa prima parte di stagione?

«Non è sicuramente positivo, ci aspettavamo di più. Ma non tutte le ciambelle vengono immediatamente con il buco, bisogna costruire qualcosa e abbiamo ancora tempo per migliorare. La nostra speranza è fare meglio nel ritorno rispetto al girone di andata. I ragazzi ci stanno provando, ora attendiamo le partite vere per capire fino a dove ci possiamo spingere».

Fare meglio dell’andata significherebbe centrare i play off. Adesso siete a tre punti dalle migliori otto, crescere vorrebbe dire centrare un posto negli spareggi scudetto.

«Io non parlo più di risultati: Coppa Italia o play off non mi interessa niente. Dobbiamo concentrarci su una crescita di squadra per giocare con maggiore continuità, perché abbiamo qualità che spesso riusciamo ad esprimere ma in certi momenti per mille motivi non sviluppiamo. Che questo ci porti ai play off non lo so e non è una cosa su cui focalizzarci adesso. Il migliormento individuale e di gruppo è quello che ci può portare lontano. Non pensare a quello che bisogna fare di concreto in palestra potrebbe essere pericoloso».

Alla ripresa affronterete Modena, Verona e Vibo Valentia. Al termine di questo trittico si potrà avere qualche certezza in più sul futuro di Piacenza?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non ho la sfera di cristallo, è difficile dire cosa succederà perché le cose possono cambiare in un attimo sa per risultati differenti sia per gli umori della squadra. Anticipare cosa si verificherà fra tre gare è impossibile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

  • Piacenza - I giovani Stucchi e Simonetti completano la rosa, ben avviata la trattativa con Battistini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento