Questo sito contribuisce all'audience di

Alletti: «Non abbiamo mai imposto il nostro gioco». Pagelle

«Il primo set non lo abbiamo nemmeno giocato» ammette Aimone Alletti, centrale dell’Lpr, al termine della gara che ha visto Verona superare con un netto 3-0 Piacenza. «Nel secondo - prosegue il centrale - ci abbiamo messo un po’ per trovare il...

Alletti: «Non abbiamo mai imposto il nostro gioco». Pagelle - 1
«Il primo set non lo abbiamo nemmeno giocato» ammette Aimone Alletti, centrale dell’Lpr, al termine della gara che ha visto Verona superare con un netto 3-0 Piacenza. «Nel secondo - prosegue il centrale - ci abbiamo messo un po’ per trovare il nostro ritmo e complessivamente non siamo riusciti a imporre il nostro gioco. Il terzo è stato più appassionante ma non siamo riusciti a vincerlo».
A dettare i tempi del gruppo biancorosso è stato il suo compagno di reparto Viktor Yosifov: «Quando è entrato ha fatto la differenza. Ormai lo sappiamo, abbiamo qualche problema con la questione degli italiani in campo perciò tocca a noi trovare una migliore gestione del gioco».

In casa Verona ovviamente molto soddisfatto il tecnico Nikola Grbic, alla prima gara sulla panchina della Calzedonia. «Abbiamo vinto - spiega l’ex regista di Piacenza - contro un avversario di alto livello. Oltre al risultato, che è importante, mi è piaciuta molto la voglia dei miei ragazzi di lottare su tutti i palloni. Ci vorrà ancora del tempo per riuscire per essere perfetti ma sono molto contento di come è arrivata questa vittoria».

Le pagelle
Hierrezuelo 5,5
: qualche guizzo al servizio permette a Piacenza di sperare. Però anche lui si fa prendere da un’eccessiva frenesia e commette alcune imprecisioni in momenti importanti
Hernandez 5: si vede che vorrebbe spaccare il mondo e questo non gli permette di essere lucido né al servizio e neppure a rete. Per una sera è la brutta copia del giocatore ammirato fino a questo momento della stagione
Alletti 5,5: si sa che il suo fondamentale migliore è l’attacco. Quando gli arriva la palla riesce anche a dare un contributo importante, però bisognerebbe servirlo con più continuità. A muro come i suoi compagni non prende mai Kovacevic; meno concreto del solito in battuta
Tencati 5: difficilissimo giocare con un occhio sempre rivolto alla zona dei cambi. Entra ed esce a ripetizione, è davvero dura trovare il ritmo giusto. Infatti a Verona non riesce a ingranare
Marshall 5,5: ci prova, si sacrifica, ma ormai è chiaro che in queste condizioni non può giocare. Ha bisogno del tempo necessario per recuperare dal problema al ginocchio, nella speranza che l’attesa non sia eccessivamente lunga
Clevenot 5,5: in realtà dal secondo set in avanti gioca una delle sue solite gare tutta tecnica. Ma non può regalare la prima frazione dimenticandosi di scendere in campo
Manià 6: si immola difendendo un attacco di Djuric senza muro. Basta questo per meritarsi gli applausi
Papi 5: fatica a trovare continuità. E’ anche sfortunato quando Djuric trova l’ace (per due volte) colpendo il nastro. Però l’errore in ricezione nel quarto set arriva in un momento troppo importante per passare inosservato
Yosifov 6,5: ancora una volta quando entra in campo riesce a rendersi molto utile. Avrebbe la necessità di essere innescato maggiormente
Parodi 5,5: a corrente alternata. Trova due palloni importanti che valgono il primo sorpasso di Piacenza nel finale di secondo set ma sbaglia anche attacchi in periodi bollenti della gara
Cottarelli 5,5: due servizi. Il primo mette in difficoltà Verona e consente a Piacenza di guadagnarsi il 23-22 nel secondo set, quello successivo lo spedisce in rete.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento