Questo sito contribuisce all'audience di

Fei e Marshall in coro: «Un'occasione sprecata». Pagelle e VIDEO

I due giocatori della Wixo Lpr concordi nell'analisi sulla sconfitta in Coppa Italia con Padova

Troppi alti e bassi sono stati fatali alla Wixo Lpr Piacenza nella sfida contro Padova che è costata l’eliminazione dei biancorossi dalla Coppa Italia. «Purtroppo - racconta Alessandro Fei - giocavamo bene la parte centrale di ogni set e poi nel finale ci perdevamo. Questa sconfitta deve farci capire che è necessario tenere sempre un certo ritmo altrimenti possiamo perdere da chiunque. Padova ha giocato una buona gara specialmente con Nelli, bravo a crearci grossi problemi in battuta. E’ andata male, ma non buttiamo via tutto e soprattutto cerchiamo di capire che nel finale di set dobbiamo essere più concreti».

L’hai già anticipato, Nelli vi ha fatto molto male non solo al servizio. A un certo punto è diventato immarcabile anche in attacco.

«Ha tirato bene, alto e forte. In qualche occasione avremmo potuto difendere meglio, ma molto è stato merito suo».

Avevi detto: è assurdo giocare all’esordio una gara da dentro o fuori. La prima sfida della stagione vi è stata subito fatale.

«Vero. D’altronde è così, ormai è andata, adesso ragioniamo sugli errori fatti e lavoriamoci in settimana anche perché domenica inizia il campionato e giocare a Ravenna non sarà semplice».

Lupi Biancorossi wixo lpr-padova  coppa italia7-2

Concorda con l’analisi di Fei anche Leo Marshall.

«Purtroppo nel finale dei set siamo calati in attacco subendo la rimonta della Kioene, soprattutto a causa di palle scontate provocate da una ricezione messa in difficoltà dal loro servizio. Non siamo stati precisi e abbiamo sbagliato le scelte. Quest’anno non potremo commettere errori, l’abbiamo capito subito: siamo rimasti sempre sopra fino alla fine, ma loro sono stati più continui e hanno vinto».

Da parte vostra ci sono stati troppi momenti difficili soprattutto nel finale dei parziali.

«Cercheremo di capire cosa è successo, perché non è possibile essere sempre avanti, farsi raggiungere e poi superare nel momento clou. Dobbiamo ancora lavorare molto, è stata un’occasione sprecata e questo non deve più capitare perché una formazione come la nostra ha l’obbligo di lottare al massimo in ogni gara»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI LE PAGELLE E GUARDA LE VIDEOINTERVISTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento