menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'udienza di Polo al Tribunale Nazionale Antidoping fissata per il 14 giugno

Il giocatore della Gas Sales Bluenergy è attualmente fermo in via cautelare, trovato positivo dopo un controllo effettuato al termine di Gara1 dei play off contro Trento

E’ fissata per lunedì 14 giugno con inizio alle 14.15 l’udienza del Tribunale Nazionale Antidoping con Alberto Polo. Il centrale della Gas Sales Bluenergy era stato trovato positivo a Meldonium, idroclorotiazide, acb e testosterone dopo un controllo effettuato al termine di Gara1 dei quarti di finale play off giocata dai biancorossi contro Trento. L’udienza inizierà a fare chiarezza su una vicenda che ancora oggi ha molti lati oscuri. Il giocatore, come è normale in queste situazioni, non rilascia dichiarazioni da quando è stata ufficializzata la sua positività il primo aprile, mentre la società in una nota aveva spiegato che la positività era dovuta “all’assunzione incolpevole di un farmaco prescritto al giocatore per finalità terapeutiche volte alla guarigione delle patologie residue da sindrome post-Covid 19”.

Polo è attualmente fermo in via cautelare e dopo l’udienza al Tna, e alla relativa sentenza, potrà eventualmente ricorrere in appello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento