Questo sito contribuisce all'audience di

Giuliani: «Da adesso alla fine saranno tutti spareggi per i play off»

La corsa della Wixo Lpr verso uno dei primi otto posti in Superlega inizia sabato sera dallo scontro diretto in casa di Milano

Alberto Giuliani durante la gara di domenica scorsa contro Latina

Ultimato il tour de force che ha costretto i biancorossi a scendere in campo sei volte nel giro di poco più di due settimane, la Wixo Lpr può rientrare tra le mura del PalaBanca per vivere una settimana canonica con un unico appuntamento di SuperLega, fissato per sabato 20 sul campo della Revivre Milano.
E’ una Wixo Lpr sorridente quella che ha ripreso a lavorare nel pomeriggio di martedì: gli ultimi due appuntamenti casalinghi con Modena e con l’insidiosa Latina hanno visto esultare i biancorossi, in entrambi i match, al quinto set. La striscia positiva porta nelle casse piacentine 4 punti pesanti che permettono di rimanere nella zona play off, ma soprattutto consegna agli uomini di coach Giuliani la consapevolezza di avere le carte in regola per battersi alla pari con tutte le squadre di SuperLega.
Sono 27 i punti in cassaforte che parcheggiano la Wixo Lpr sull’ottavo gradino della classifica, due punti in più della nona Ravenna (25) ed uno in meno di Milano (28), prossima diretta avversaria dei biancorossi.
«In questi giorni faremo un resoconto di quello che è il nostro stato fisico e, in base a questo, prepareremo la gara di Milano – sono le parole di coach Giuliani – Da qui alla fine della Regular Season saranno, di fatto, tutti spareggi per centrare i play off: sapevamo che sarebbe stato così, siamo pronti a tutto».
Qualche piccolo problema fisico, Alletti e Fei doloranti ad un ginocchio, non hanno compromesso il risultato di Piacenza-Latina, anzi: capitan Fei, con i suoi 25 punti d’oro messi a terra (ne bastavano solo 10) ha raggiunto il record di 7000 punti in Regular Season.
Una Piacenza combattiva e con il coltello tra i denti quella che si è vista in campo in molti match finora disputati: «Ora la testa è già a sabato sera – prosegue il tecnico biancorosso – con Milano sarà fondamentale lo stato fisico e preparare alla perfezione questa sfida sarà molto importate per la classifica».
Sabato 20 l’anticipo della sesta giornata di ritorno sul campo di Milano poi uno stop di un turno per permettere lo svolgimento della Final Fuor di Coppa Italia. Si riprenderà il 4 febbraio quando al PalaBanca arriverà Castellana Grotte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento