rotate-mobile
Volley A1 femminile

Volley - Varacca eletto nel Cda della Lega femminile

E' terminata a Milano la prima parte dell'Assemblea delle società aderenti alla Lega Pallavolo Serie A Femminile, convocata per rinnovare i propri vertici a seguito della decadenza del Consiglio di Amministrazione. All'Assemblea hanno partecipato...

E' terminata a Milano la prima parte dell'Assemblea delle società aderenti alla Lega Pallavolo Serie A Femminile, convocata per rinnovare i propri vertici a seguito della decadenza del Consiglio di Amministrazione. All'Assemblea hanno partecipato tutte e 23 le società aventi diritto. Il vicentino Mauro Fabris, unico candidato, è stato riconfermato Presidente all'unanimità.

Dopo aver proceduto all'elezione del Presidente, l'Assemblea dei Club consorziati ha provveduto a nominare i membri del nuovo Consiglio d’Amministrazione, che sarà composto da: Piero Garbellotto (Imoco Volley Conegliano), Giorgio Varacca (River Volley Piacenza) e Enrico Marchioni (Agil Volley Novara) per la Serie A1, Gianluigi Poma (Pallavolo Villanterio) e Christian Merati (U.S Pro Victoria Monza) per la Serie A2.

«Inizialmente - spiega Giorgio Varacca - non era mia intenzione entrare a far parte del Consiglio, poi la maggiorparte delle società ha fatto capire di volere persone con esperienza; noi ci eravamo battuti per un rinnovamento e ci è sembrato giusto accettare le richieste avanzate. Penso di tratti di un riconoscimento importante per la società: Piacenza in questi due anni ha lavorato tanto e bene, ritengo che questa elezione sia un riconoscimento ai dirigenti della Rebecchi Nordmeccanica».
Varacca e i componenti del Consiglio sono attesi da un lavoro importante, ma al momento nessuno si sente di lanciare proclami.
«Il presidente Fabris sapeva che sarebbe stato rieletto anche perché era l’unico candidato. Noi invece siamo stati individuati dall’assemblea di oggi, ci incontreremo a breve e vedremo come muoverci. Il movimento nel suo complesso è interessante, ma non possiamo negare che attraversa un momento di grandi difficoltà economiche, così come il resto dello sport e più in generale tutto il Paese».
Prima novità votata nel pomeriggio: le gare della prossima stagione saranno giocate sempre sul campo rosa. Piacenza, in qualità di campione d’Italia, dovrebbe anche poter disporre di una striscia Tricolore al centro.

Viva soddisfazione ha suscitato all’interno della società l’elezione di Varacca a membro del consiglio di amministrazione della Lega Pallavolo serie A femminile. Come conferma il presidente Vincenzo Cerciello: «Siamo molto contenti, perché Varacca è un profondo conoscitore del movimento, che da anni dimostra grandissime capacità. Siamo convinti che l’esperienza di Giorgio potrà dare un ottimo contributo a tutta l’attività in un momento in generale particolarmente difficile come questo».
Cerciello aggiunge poi: «Questa elezione è anche un riconoscimento all’attività che Rebecchi Nordmeccanica sta portando avanti con successo ormai da anni. Avere un nostro rappresentante nel consiglio di amministrazione è per noi grande motivo di orgoglio».
E conclude: «Formulo al presidente Mauro Fabris le congratulazioni per la sua conferma, a lui e a tutta la sua squadra faccio i migliori auguri di buon lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Varacca eletto nel Cda della Lega femminile

SportPiacenza è in caricamento