rotate-mobile
Volley A1 femminile

Volley - Rebecchi Nordmeccanica con il dubbio Guiggi

Messi in archivio i successi in semifinale di Challenge Cup e la gara infrasettimanale con Bologna, la Rebecchi Nordmeccanica torna al PalaBanca per sfidare (domenica alle 18) Urbino. L’obiettivo è sempre lo stesso, che accompagnerà le piacentine...

Messi in archivio i successi in semifinale di Challenge Cup e la gara infrasettimanale con Bologna, la Rebecchi Nordmeccanica torna al PalaBanca per sfidare (domenica alle 18) Urbino. L’obiettivo è sempre lo stesso, che accompagnerà le piacentine fino alla fine del campionato: conquistare più punti possibili per dare l’assalto a Bergamo, attualmente seconda. La Foppapedretti è tre punti avanti, anche se a livello teorico le due formazioni sono appaiate, considerato che le lombarde devono ancora riposare e dunque hanno una gara in più.
Quattro giornate alla fine di questo stranissimo campionato, con sole dieci squadre che arriveranno al traguardo, e volata ormai lanciata. Inattaccabile la capolista Busto, alle spalle della Yamamay sono Bergamo, Piacenza, Villa Cortese e Conegliano a sgomitare per ottenere un posto al sole in vista dei play off.

TENDENZA URBINO - La formazione di Caprara, fino a questo momento imbattuto sulla panchina della Rebecchi Nordmeccanica, si trova di fronte Urbino delle ex Stefania Dall’Igna (protagonista lo scorso anno con la maglia di Piacenza) e Paola Croce. La Chateau d’Ax è reduce da tre sconfitte rimediate contro le primissime della graduatoria: Bergamo, Busto e (al tie break) con Villa Cortese. Ovvio che il sestetto di Radogna farà di tutto per invertire la tendenza al PalaBanca.

DUBBIO GUIGGI - Piacenza ha un’incognita legata alla formazione. Martina Guiggi ha accusato un problema in occasione della sfida di mercoledì a Bologna e al rientro in palestra si è sottoposta alle cure dei fisioterapista effettuando solo parte della seduta con le compagne. A una settimana dalla Final four di Coppa Italia logico che non si voglia rischiare nulla: se l’ex di Chieri sarà al cento per cento scenderà in campo, altrimenti guarderà la gara dalla panchina. Anche perché pronta a sostituirla non è l’ultima arrivata ma Laura Nicolini, una che assicura una valanga di garanzie sia a muro sia in attacco.
Per il resto Caprara dovrebbe schierare il sestetto titolare, con Ferretti in regia, Turlea opposto, Leggeri sarà l’altra centrale, Bosetti e Meijners di banda e Sansonna libero.

ECCO IL CONCORSO COPPA ITALIA
Durante la partita il pubblico potrà partecipare al "Concorso Coppa Italia" che metterà in palio 10 paia di biglietti validi per assistere a Varese alle semifinali di Coppa Italia, che vedranno Piacenza avversaria di Bergamo sabato 16 marzo.
Dalle 18 segui il live su www.sportpiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Rebecchi Nordmeccanica con il dubbio Guiggi

SportPiacenza è in caricamento