menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Gaspari e, a destra, il presidente Vincenzo Cerciello (foto Rovellini)

Marco Gaspari e, a destra, il presidente Vincenzo Cerciello (foto Rovellini)

Volley - Piacenza, tutti gli incroci verso i play off

Il cerchio si restringe. A una giornata dalla fine del campionato la Nordmeccanica Rebecchi non dovrà guardare in casa d’altri per conoscere il proprio destino: se vince sabato sera la sfida casalinga contro Conegliano dell’ex tecnico Alessandro...

Il cerchio si restringe. A una giornata dalla fine del campionato la Nordmeccanica Rebecchi non dovrà guardare in casa d’altri per conoscere il proprio destino: se vince sabato sera la sfida casalinga contro Conegliano dell’ex tecnico Alessandro Chiappini chiude la stagione regolare al quarto posto, e avrà il vantaggio del fattore campo almeno nei quarti di finale. Nel caso invece venisse sconfitta dall’Imoco allora potrebbe chiudere anche quinta o sesta.

SICURA - Non più indietro, perché Bergamo con 34 punti non può più raggiungere le piacentine a quota 38. Difficile invece pronosticare quale potrebbe essere l’avversario della formazione di Gaspari. L’ipotesi più probabile nel caso Piacenza chiuda al quarto posto è Busto Arsizio (attualmente quinta e che deve affrontare Firenze all’ultima giornata) ma non è da escludere nemmeno Conegliano. Se le biancoblù dovessero terminare quinte le possibili avversarie sarebbero le stesse, mentre se chiudessero come seste allora incrocerebbero la terza classificata: Modena o Casalmaggiore, distanziate di un punto e che si scontreranno proprio all’ultima giornata. Non è ancora stata ufficializzata la data di inizio degli spareggi scudetto, ma pare che il via sarà la vigilia di Pasqua, sabato 4 aprile.
Intanto nel pomeriggio di lunedì Manuela Leggeri si sottoporrà agli esami per valutare l’entità dell’infortunio subito sabato sera a Cremona: per la centrale una sospetta distorsione alla caviglia. La speranza, ovviamente, è che si tratti di un problema di lieve entità e che la capitana possa tornare presto a disposizione di Gaspari.

Questi i risultati con tutti i tabellini delle gare odierne

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-2
(21-25, 27-25, 25-23, 21-25, 20-18)
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 2, Fiorin 4, Adams 20, Boscoscuro (L), Ozsoy 29, Nikolova 13, Nicoletti 2, Barcellini 3, Barazza 9. Non entrate Vasilantonaki, Arimattei, De Gennaro, Katic. All. Chiappini
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Partenio 2, Klineman 18, Kim, Guiggi 18, Bonifacio 6, Chirichella 5, Sansonna (L), Signorile 1, Hill 19, Barun 26, Zanette. Non entrate Alberti. All. Pedullà
ARBITRI: Piana, Vagni
NOTE - Spettatori 5300, durata set: 25', 30', 29', 28', 25'; tot: 137'.

VOLLEY 2002 FORLì - FOPPAPEDRETTI BERGAMO 0-3
(17-25, 21-25, 20-25)
VOLLEY 2002 FORLI’: Lancellotti, Stoltenborg 1, Ventura 7, Potokar 1, Nazarenko 6, Guasti 4, Neriotti 11, Aguero 4, Filipova (L), Koleva 9, Ferrara. Non entrate Rossi. All. Vercesi
FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Loda 18, Paggi 6, Blagojevic 8, Merlo (L), Melandri 9, Radecka Sadurek 5, Plak 12, Sylla 2. Non entrate Mori, Deesing, Mambelli. All. Lavarini
ARBITRI: Feriozzi, Longo
NOTE - durata set: 24', 29', 27'; tot: 80'.

UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - LIU JO MODENA 3-1
(20-25, 25-13, 26-24, 31-29)
UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Lyubushkina 9, Michel 3, Leonardi (L), Marcon 8, Perry, Diouf 30, Wolosz 4, Havelkova 12, Pisani 6. Non entrate Degradi, Rania, Camera. All. Parisi
LIU JO MODENA: Rousseaux 17, Kostic, Heyrman 8, Ferretti 1, Folie 12, Arcangeli (L), Piccinini 6, Fabris 22, Crisanti, Maruotti, Rondon, Ikic 1. Non entrate Petrachi. All. Beltrami.
ARBITRI: Zucca, Simbari
NOTE - Spettatori 4500, durata set: 26', 22', 30', 38'; tot: 116'.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - ZETA SYSTEM URBINO VOLLEY 3-0
(25-15, 25-15, 25-22)
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Carocci (L), Dalia 2, Brinker 11, Tomsia 16, Alberti 3, Mingardi, Olivotto 2, Milani, Vindevoghel 11, Gioli 5, Serena. Non entrate Saccomani, Zampedri. All. Barbieri
ZETA SYSTEM URBINO VOLLEY: Zecchin 1, Agostinetto 1, Bruno (L), Fresco 6, Vujko 1, Santini 9, Lestini 8, Walker 1, Spelman 5, Giacomel, Leggs 4. Non entrate Richey. All. De Brandt
ARBITRI: Sessolo, Spinnicchia. NOTE - durata set: 21', 23', 26'; tot: 70'.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI - IL BISONTE FIRENZE 3-1
(17-25, 29-27, 25-21, 25-23)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Perinelli, Stufi 15, Garzaro 9, Lipicer Samec 14, Usic 16, Lussana (L), Muresan 15, Vanzurova 3, Vincourova 3. Non entrate Ruzzini, Scacchetti, Menghi. All. Bellano.

IL BISONTE FIRENZE: Mastrodicasa 10, Petrucci 6, Turlea 17, Negrini 10, Pascucci 8, Parrocchiale (L), Pietrelli 5, Calloni 19. Non entrate Liliom, Poggi, Savelli, Bertone, Vingaretti. All. Vannini
ARBITRI: Pasquali, Rolla. NOTE - durata set: 24', 32', 26', 38'; tot: 120'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento