Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza, tutti gli incroci verso i play off

Il cerchio si restringe. A una giornata dalla fine del campionato la Nordmeccanica Rebecchi non dovrà guardare in casa d’altri per conoscere il proprio destino: se vince sabato sera la sfida casalinga contro Conegliano dell’ex tecnico Alessandro...

Marco Gaspari e, a destra, il presidente Vincenzo Cerciello (foto Rovellini)
Il cerchio si restringe. A una giornata dalla fine del campionato la Nordmeccanica Rebecchi non dovrà guardare in casa d’altri per conoscere il proprio destino: se vince sabato sera la sfida casalinga contro Conegliano dell’ex tecnico Alessandro Chiappini chiude la stagione regolare al quarto posto, e avrà il vantaggio del fattore campo almeno nei quarti di finale. Nel caso invece venisse sconfitta dall’Imoco allora potrebbe chiudere anche quinta o sesta.

SICURA - Non più indietro, perché Bergamo con 34 punti non può più raggiungere le piacentine a quota 38. Difficile invece pronosticare quale potrebbe essere l’avversario della formazione di Gaspari. L’ipotesi più probabile nel caso Piacenza chiuda al quarto posto è Busto Arsizio (attualmente quinta e che deve affrontare Firenze all’ultima giornata) ma non è da escludere nemmeno Conegliano. Se le biancoblù dovessero terminare quinte le possibili avversarie sarebbero le stesse, mentre se chiudessero come seste allora incrocerebbero la terza classificata: Modena o Casalmaggiore, distanziate di un punto e che si scontreranno proprio all’ultima giornata. Non è ancora stata ufficializzata la data di inizio degli spareggi scudetto, ma pare che il via sarà la vigilia di Pasqua, sabato 4 aprile.
Intanto nel pomeriggio di lunedì Manuela Leggeri si sottoporrà agli esami per valutare l’entità dell’infortunio subito sabato sera a Cremona: per la centrale una sospetta distorsione alla caviglia. La speranza, ovviamente, è che si tratti di un problema di lieve entità e che la capitana possa tornare presto a disposizione di Gaspari.

Questi i risultati con tutti i tabellini delle gare odierne

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - IGOR GORGONZOLA NOVARA 3-2
(21-25, 27-25, 25-23, 21-25, 20-18)
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 2, Fiorin 4, Adams 20, Boscoscuro (L), Ozsoy 29, Nikolova 13, Nicoletti 2, Barcellini 3, Barazza 9. Non entrate Vasilantonaki, Arimattei, De Gennaro, Katic. All. Chiappini
IGOR GORGONZOLA NOVARA: Partenio 2, Klineman 18, Kim, Guiggi 18, Bonifacio 6, Chirichella 5, Sansonna (L), Signorile 1, Hill 19, Barun 26, Zanette. Non entrate Alberti. All. Pedullà
ARBITRI: Piana, Vagni
NOTE - Spettatori 5300, durata set: 25', 30', 29', 28', 25'; tot: 137'. 

VOLLEY 2002 FORLì - FOPPAPEDRETTI BERGAMO 0-3
(17-25, 21-25, 20-25)
VOLLEY 2002 FORLI’: Lancellotti, Stoltenborg 1, Ventura 7, Potokar 1, Nazarenko 6, Guasti 4, Neriotti 11, Aguero 4, Filipova (L), Koleva 9, Ferrara. Non entrate Rossi. All. Vercesi
FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Loda 18, Paggi 6, Blagojevic 8, Merlo (L), Melandri 9, Radecka Sadurek 5, Plak 12, Sylla 2. Non entrate Mori, Deesing, Mambelli. All. Lavarini
ARBITRI: Feriozzi, Longo
NOTE - durata set: 24', 29', 27'; tot: 80'. 

UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - LIU JO MODENA 3-1
(20-25, 25-13, 26-24, 31-29)
UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Lyubushkina 9, Michel 3, Leonardi (L), Marcon 8, Perry, Diouf 30, Wolosz 4, Havelkova 12, Pisani 6. Non entrate Degradi, Rania, Camera. All. Parisi
LIU JO MODENA: Rousseaux 17, Kostic, Heyrman 8, Ferretti 1, Folie 12, Arcangeli (L), Piccinini 6, Fabris 22, Crisanti, Maruotti, Rondon, Ikic 1. Non entrate Petrachi. All. Beltrami.
ARBITRI: Zucca, Simbari
NOTE - Spettatori 4500, durata set: 26', 22', 30', 38'; tot: 116'. 

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - ZETA SYSTEM URBINO VOLLEY 3-0
(25-15, 25-15, 25-22)
METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Carocci (L), Dalia 2, Brinker 11, Tomsia 16, Alberti 3, Mingardi, Olivotto 2, Milani, Vindevoghel 11, Gioli 5, Serena. Non entrate Saccomani, Zampedri. All. Barbieri
ZETA SYSTEM URBINO VOLLEY: Zecchin 1, Agostinetto 1, Bruno (L), Fresco 6, Vujko 1, Santini 9, Lestini 8, Walker 1, Spelman 5, Giacomel, Leggs 4. Non entrate Richey. All. De Brandt
ARBITRI: Sessolo, Spinnicchia. NOTE - durata set: 21', 23', 26'; tot: 70'. 

SAVINO DEL BENE SCANDICCI - IL BISONTE FIRENZE 3-1
(17-25, 29-27, 25-21, 25-23)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Perinelli, Stufi 15, Garzaro 9, Lipicer Samec 14, Usic 16, Lussana (L), Muresan 15, Vanzurova 3, Vincourova 3. Non entrate Ruzzini, Scacchetti, Menghi. All. Bellano.
IL BISONTE FIRENZE: Mastrodicasa 10, Petrucci 6, Turlea 17, Negrini 10, Pascucci 8, Parrocchiale (L), Pietrelli 5, Calloni 19. Non entrate Liliom, Poggi, Savelli, Bertone, Vingaretti. All. Vannini
ARBITRI: Pasquali, Rolla. NOTE - durata set: 24', 32', 26', 38'; tot: 120'. 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento