menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Cerciello, presidente onorario della Nordmeccanica Rebecchi e, a destra, il figlio Vincenzo, presidente biancoblù

Antonio Cerciello, presidente onorario della Nordmeccanica Rebecchi e, a destra, il figlio Vincenzo, presidente biancoblù

Volley - Piacenza riparte da Gaspari e Cardullo

La Nordmeccanica Rebecchi prepara la rivoluzione. E lo fa partendo da due degli ultimi arrivi: Paola Cardullo, in campo con Piacenza da gennaio, e il tecnico Marco Gaspari, arrivato sulla panchina emiliana addirittura a febbraio. Sono loro le basi...

La Nordmeccanica Rebecchi prepara la rivoluzione. E lo fa partendo da due degli ultimi arrivi: Paola Cardullo, in campo con Piacenza da gennaio, e il tecnico Marco Gaspari, arrivato sulla panchina emiliana addirittura a febbraio. Sono loro le basi da cui la famiglia Cerciello intende ripartire per lasciarsi alle spalle una stagione definita «non soddisfacente» rilanciando la società biancoblù verso nuovo traguardi ambiziosi.

«Se devo tracciare un bilancio dell’annata appena conclusa - attacca il presidente onorario Antonio Cerciello - devo dire che non mi è piaciuta. Anzi, vado oltre: è stata molto deludente. La squadra ha fatto registrare troppi alti e bassi, una domenica giocavamo alla grande, la settimana successiva crollavamo. Non possiamo accettare questa situazione, ci sono rimasto male non perché non abbiamo vinto niente, ad eccezione della Supercoppa a inizio anno, ma per le prestazioni che abbiamo offerto».
A questo punto arrivano i complimenti a Gaspari.
«Da quando abbiamo cambiato il tecnico abbiamo visto che le cose sono migliorate. Per questo faremo di tutto per confermare Gaspari sulla panchina della Nordmeccanica Rebecchi».

Questa squadra avrebbe potuto ottenere qualcosa in più di un quarto posto in campionato e di una semifinale scudetto?
«Non sono un tecnico, ma onestamente certe prove proprio non me le spiego. Si poteva fare di più, abbiamo pagato a caro prezzo una scarsissima continuità».

Da dove ripartirete? Quali sono gli obiettivi per la prossima stagione, che state iniziando a programmare già in queste ore?
«Vincere a tutti i costi. Stiamo lavorando per allestire una formazione di livello assoluto, prepariamo una squadra d’attacco in grado di darci grandi soddisfazioni».
Di più Cerciello non vuole dire, anche se sembra che sia già in programma una riunione durante la quale si getteranno le basi del nuovo anno. Gaspari avrà carta bianca nella scelta dello staff e insieme a Cardullo dovrebbe rimanere anche Federica Valeriano: la sua duttilità e la capacità di rispondere in modo positivo ogni volta che è stata chiamata in causa è piaciuta ai dirigenti piacentini. Per il resto è molto probabile che le partenze siano tantissime e che la rosa di quest’anno venga totalmente modificata.

ARRIVA DIOUF?
Intanto sul blog di Gianluca Pasini, firma della Gazzetta dello sport, si fa il nome di Valentina Diouf come possibile arrivo in casa piacentina. Strapparla a Busto non sarà per nulla semplice, ma visto che la Nordmeccanica Rebecchi punta a vincere poter contare su un opposto italiano sarebbe sicuramente un tassello fondamentale da cui partire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento