menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Gaspari, tecnico di Piacenza (foto Rovellini)-2

Marco Gaspari, tecnico di Piacenza (foto Rovellini)-2

Volley - Piacenza chiude quarta e trova Busto

Prima regola, non montarsi la testa. Perché i play off sono tutta un’altra storia e basta una serata storta per rovinare il lavoro di una stagione intera. Ma adesso questa Nordmeccanica Rebecchi inizia a far paura alle avversarie. Molto più di un...

Prima regola, non montarsi la testa. Perché i play off sono tutta un’altra storia e basta una serata storta per rovinare il lavoro di una stagione intera. Ma adesso questa Nordmeccanica Rebecchi inizia a far paura alle avversarie. Molto più di un mese fa, quando si preparava con grande curiosità, e anche qualche timore, al trittico conclusivo che metteva le piacentine di fronte a tre scontri diretti. Il successo 3-0 (25-22, 26-24, 25-20) su Conegliano permette alla squadra di Gaspari di tracciare un bilancio positivo: un solo set perso nelle ultime tre gare e una sola sconfitta nelle cinque partite che hanno chiuso la stagione regolare. Considerazione d’obbligo, non sono le biancoblù le favorite nella corsa verso lo scudetto e probabilmente nemmeno le damigelle d’onore, ma il nome di Piacenza adesso torna a intimorire le avversarie.

C’E’ BUSTO - Il successo su Conegliano regala il quarto posto alla squadra di Gaspari e l’accoppiamento con Busto Arsizio nei quarti di finale. Che non si sa quando inizieranno: le altre formazioni scenderanno in campo sabato prossimo, quando la Yamamay giocherà la Final Four di Champions League a Szczecin in Polonia, dunque è probabile che gara1 si disputerà a metà della settimana successiva al PalaBanca.

QUADRATURA - L’incontro con l’ex tecnico Chiappini mette ancora una volta in evidenza Indre Sorokaite. La scorsa settimana con Casalmaggiore la schiacciatrice fece registrare il proprio record in carriera con 31 palloni messi a terra (e 7 ace), contro le venete replica arrivando a 20 con 5 muri. Insomma, sembra proprio che Piacenza abbia trovato la quadratura del cerchio, con Di Iulio e Cardullo a dare solidità alla ricezione (70 per cento di positività) lasciando a Sorokaite e all’opposto il compito di portare punti a tabellino. In diagonale alla palleggiatrice con Conegliano gioca Margareta Kozuch, seconda miglior marcatrice della gara e brava a chiudere il secondo tiratissimo set. Proprio il 2-0 è stato decisivo nell’esito dell’incontro: le ospiti mettono la testa avanti sul 21-20 facendo capire che non hanno alcuna intenzione di regalare nulla a Piacenza, la Nordmeccanica Rebecchi piazza una spallata alle ambizioni delle avversarie guadagnandosi due set point ma ancora Conegliano pareggia, fino a quando l’opposto tedesco non regala il doppio vantaggio che meno di mezz’ora più tardi si trasformerà in un 3-0 molto pesante per le ambizioni di Piacenza.

PIACENZA-CONEGLIANO 3-0
(25-22, 26-24, 25-20)
NORDMECCANICA REBECCHI PIACENZA: Dirickx 2, Sorokaite 20, Leggeri 1, Kozuch 15, Di Iulio 6, Wilson 10; Cardullo (L), Valeriano, Caracuta. Ne: Van Hecke, Borgogno, Angeloni e Poggi (L). All. Gaspari
IMOCO CONEGLIANO: Fiorin 1, Adams 14, Glass, Ozsoy 14, Barazza 3, Nikolova 3; De Gennaro (L), Nicoletti 2, Barcellini 5. Ne: Furlan, Arimattei, Katic e Boscoscuro (L). All. Chiappini
ARBITRI: Bartolini e Boris
NOTE: Spettatori 2500, incasso 13000. Durata set: 28’, 29’, 26’; tot. 83’

Gli accoppiamenti dei quarti di finale
Novara-Bergamo
Piacenza-Busto Arsizio
Modena-Conegliano
Casalmaggiore-Montichiari

Le date
Quarti di finale - Gara 1
Sabato 4 aprile, ore 20.30
una o più gare potrebbero essere spostate a lunedì 6 aprile per consentire la diretta televisiva

Gara 2
Sabato 11 aprile, ore 20.30
una o più gare potrebbero essere spostate a domenica 12 aprile per consentire la diretta televisiva

Ev. Gara 3

Martedì 14 aprile, ore 20.30
una o più gare potrebbero essere spostate a mercoledì 15 aprile per consentire la diretta televisiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento