menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'esultanza della Nordmeccanica Rebecchi (f. Rovellini)

L'esultanza della Nordmeccanica Rebecchi (f. Rovellini)

Volley - Piacenza, attenta all'entusiasmo di Scandicci

Piacenza non si fida. Sarà anche una neopromossa Scandicci, ma alla prima giornata di campionato è stata la sorpresa della A1, riuscendo a portare al tie break Busto Arsizio di fronte ai propri tifosi. E stiamo parlando della stessa squadra capace...

Piacenza non si fida. Sarà anche una neopromossa Scandicci, ma alla prima giornata di campionato è stata la sorpresa della A1, riuscendo a portare al tie break Busto Arsizio di fronte ai propri tifosi. E stiamo parlando della stessa squadra capace pochi giorni prima di tenere testa alla Nordmeccanica Rebecchi fino (quasi) all’ultimo pallone della Supercoppa poi finita nella bacheca delle biancoblù; la compagine che rappresenterà l’Italia in Champions League insieme alla formazione di Chiappini costretta a rimanere in campo più di due ore per avere ragione delle toscane.

CARATTERE - Scandicci non si presenterà in campo (si inizia alle 18) come vittima sacrificale. Nelle interviste settimanali le giocatrici hanno a più riprese ribadito che «l’impegno è difficile, ma ce la possiamo fare». Magari con l’aiuto del pubblico, favorito dall’ingresso al palazzetto fissato a soli 3 euro. Piacenza ascolta le dichiarazioni delle padrone di casa ma ovviamente non si fa impressionare. Le emiliane sanno bene cosa le attende a ogni incontro: avversarie con il coltello fra i denti pronte a fare lo sgambetto alla regina delle italiane. D’altronde quando vinci ininterrottamente da venti mesi sai bene che contro di te tutti giocano la partita della vita.


PENSIERI - Piacenza ne è consapevole ma non si preoccupa più di tanto, forte anche dei risultati ottenuti nelle prime due gare stagionali. Alla bella vittoria in Supercoppa ha fatto seguito il nettissimo 3-0 conquistato all’esordio in campionato contro Montichiari. Risultato che non ammette repliche, arrivato a tempo di record e lasciando le avversarie sempre sotto quota 17 punti. Insomma, la Nordmeccanica Rebecchi sta bene e dovrà dimostrarlo già mercoledì prossimo alla “prima” di Champions a domicilio di Cannes. Ma all’Europa si penserà solamente da domenica sera, prima Piacenza deve fare i conti con l’entusiasmo di Scandicci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento