menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ognjenovic prova a servire a una mano Belien (f. Rovellini)

Ognjenovic prova a servire a una mano Belien (f. Rovellini)

Volley - Pagelle: Meijners in grande serata

Meijners su tutte, come confermano i 25 punti a tabellino. Ma la prova della Nordmeccanica contro Scandicci è stata comunque complessivamente da sottolineare. Ognjenovic 6+: l’intesa non è ancora al top con tutte...



Meijners su tutte, come confermano i 25 punti a tabellino. Ma la prova della Nordmeccanica contro Scandicci è stata comunque complessivamente da sottolineare.

Ognjenovic 6+: l’intesa non è ancora al top con tutte. Funziona bene con la fast di Bauer, meno con la palla dietro per Sorokaite. Tatticamente deve gestire il momento difficile di Marcon in attacco e questo la costringe a essere un po’ scontata facilitando il lavoro del muro avversario. Ma la colpa non è sua
Sorokaite 6+: per la premessa vedi sopra. Lei cerca di trovare soluzioni alternative all’attacco di potenza, come quando usa il palleggio di prima intenzione sul 13-7 del secondo set (che avrebbe meritato migliore fortuna)
Belien 6,5: parte bene, rallenta nel secondo set, cala nettamente nel terzo. Non un mostro di continuità, però la sua serie al servizio nel finale di quarta frazione è decisiva. E comunque ha sempre un tabellino da schiacciatrice di posto 4
Bauer 7-: non sbaglia quasi nulla, anche se in attacco non è perfetta. Ma la sua battuta infastidisce le avversarie e a muro è la migliore
Marcon 5,5: da lei ci si attende solidità in ricezione e il compito è svolto bene. Però ormai è cosi brava che le avversarie la evitano. Il problema è che in attacco per tre set interi non solo non mette a terra un solo pallone, ma subisce anche 4 muri sommati a 2 errori. In prima linea è una serata da dimenticare
Meijners 7,5: attacca da sola un terzo dei palloni di tutta la squadra. Chiude con 25 punti, ma soprattutto dà l’impressione di essere immarcabile quando la servono come piace a lei. Il tutto nonostante venga presa di mira in ricezione, ma dovrà farci l’abitudine perché sarà il leit motiv di tutto il campionato

Leonardi 7: la solita garanzia, con i giudizi sul libero piacentino si rischia di essere ripetitivi. Splendido il confronto a distanza con la Merlo, dimostra di meritare il premio come miglior ricezione dello scorso campionato ricevuto appena prima della gara
Pascucci sv

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento