Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica, sfrutta il turno favorevole

La Nordmeccanica manda in archivio la Champions League, almeno per una decina di giorni, e si rituffa nuovamente in campionato per affrontare il Club Italia. Mettere un anticipo al sabato sera (si gioca al PalaBanca alle 20.30) al ritorno di una...

Maja Ognjenovic, regista della Nordmeccanica (f. Rovellini)-3
La Nordmeccanica manda in archivio la Champions League, almeno per una decina di giorni, e si rituffa nuovamente in campionato per affrontare il Club Italia. Mettere un anticipo al sabato sera (si gioca al PalaBanca alle 20.30) al ritorno di una trasferta da Mosca non è il massimo per lo spettacolo e neppure per i muscoli delle giocatrici, ma si sa che ormai questi sono, purtroppo, l’ultimo pensiero di chi stila i calendari. Rientro dalla Russia il giovedì, in campo due giorni dopo; di probabile stanchezza però si può parlare alla vigilia, perché una volta in campo conterà solo il risultato.

INTRECCI - Si ritorna a concentrarsi sul campionato, anche se in questi giorni la Serie A e la maggiore competizione europea si intrecciano. «Chi andrà avanti in Champions faticherà a tenere i ritmi alti anche in Italia» aveva dichiarato in tempi non sospetti Davide Mazzanti, tecnico scudettato con Casalmaggiore e attualmente alla guida della capolista Conegliano. E visto che la Pomì ha ottenuto l’organizzazione della Final four (che però potrebbe anche non giocarsi a Cremona ma in un’altra città dello Stivale) maturando il diritto di saltare play off a 12 e play off a 6, qualora Piacenza non fermasse la corsa continentale sarà l’unica formazione sempre in campo fino a fine marzo, probabilmente insieme a Novara, “retrocessa” in Cev.

STANCHEZZA - Inciderà la stanchezza e l’impossibilità di allenarsi con continuità? La risposta definitiva si avrà solo fra qualche mese.
Intanto Piacenza ha l’obbligo di sfruttare quello che sulla carta è un turno favorevole. La formazione di Gaspari affronta un Club Italia talentuoso ma giovane e che deve fare i conti con l’assenza della schiacciatrice Anastasia Guerra. L’Igor Gorgonzola, appaiata alle piacentine, riposa, mentre le due capolista Conegliano e Casalmaggiore, un punto più avanti, si affrontano nello scontro diretto di Cremona. Comunque vada sull’altro campo, se la Nordmeccanica dovesse conquistare un risultato positivo si troverebbe domenica sera in un’ottima posizione e con una classifica leggermente più sgranata rispetto a quella attuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento