Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica Rebecchi, il sogno è la Ognjenovic

Si era concentrato su Eleonora Lo Bianco il mercato della Nordmeccanica Rebecchi. Non solo perché è una delle migliori alzatrici a livello internazionale, ma anche perché essendo italiana avrebbe liberato un posto nel sestetto per una straniera...

Maja Ognjenovic
Si era concentrato su Eleonora Lo Bianco il mercato della Nordmeccanica Rebecchi. Non solo perché è una delle migliori alzatrici a livello internazionale, ma anche perché essendo italiana avrebbe liberato un posto nel sestetto per una straniera. La trattativa con la regista sembrava andare a buon fine, poi la situazione è radicalmente cambiata e la Lo Bianco ha preso la strada di Bergamo, che nelle ultime ore ha ufficializzato il suo arrivo. I dirigenti piacentini ne hanno preso atto e si sono immediatamente gettati sul nuovo obiettivo, la fuoriclasse serba Maja Ognjenovic, nella stagione appena conclusa in Polonia al Police e fra le altre cose miglior palleggiatrice all’ultima Champions League. Classe 1984, ha già giocato in Italia a Jesi (nel 2008-2009) e nel 2012 a Modena. Il suo arrivo non sarebbe assolutamente un ripiego, anzi se la trattativa dovesse concretizzarsi la Nordmeccanica Rebecchi avrebbe messo le mani su una delle poche registe a livello mondiale capaci di cambiare volto a una squadra.
La strada verso la Ognjenovic è sul rettilineo conclusivo, mentre da più parti si dice che Piacenza abbia già tagliato il traguardo per garantirsi la centrale Laura Melandri, classe 1995, fino a poche settimane fa a Bergamo e una delle promesse del movimento. Attualmente la Melandri è impegnata con l’Italia seniores di Bonitta in preparazione del Volley Master di Montreux.

Insieme a lei dovrebbe arrivare Marika Bianchini, scudettata con Casalmaggiore, opposto classe 1993 che proprio negli ultimi play off ha dimostrato tutto il proprio valore. Pur partendo dalla panchina è spesso risultata decisiva nella serie finale contro Novara: eccellente in battuta, nonostante un’altezza non eccessiva (è 178 centimetri) ha grandi qualità anche in attacco. Nelle intenzioni della società dovrebbe essere una delle giocatrici che non partirà titolare ma sarà sicuramente in grado di ritagliarsi un ruolo importante in qualsiasi momento della stagione.
Già ufficiali gli arrivi del libero Giulia Leonardi, della schiacciatrice Francesca Marcon, delle centrali Christine Bauer e Yvon Belien e la conferma di Federica Valeriano, sembra sempre più probabile che alla corte di Marco Gaspari rimanga anche Indre Sorokaite. Dovrebbe essere lei una delle “mano pesanti” di Piacenza, insieme al nuovo opposto su cui la società sta lavorando in questi giorni. In tema di ex, da segnalare che Lise Van Hecke è data molto vicina a Casalmaggiore, con cui il prossimo anno giocherebbe la Champions League, mentre Frauke Dirickx ha firmato per le turche del Bursa e Chiara Di Iulio sembra orientata verso Scandicci.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento