Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica Rebecchi a caccia della sesta

Si riparte e ancora una volta tutti gli occhi sono puntati sulla Nordmeccanica Rebecchi. Logico, considerato che Piacenza ha messo in bacheca gli ultimi cinque trofei giocati in Italia e nei nostri confini non perde una finale da...

Alessandro Chiappini è all'esordio ufficiale sulla panchina della Nordmeccanica Rebecchi (f. Rovellini)

Si riparte e ancora una volta tutti gli occhi sono puntati sulla Nordmeccanica Rebecchi. Logico, considerato che Piacenza ha messo in bacheca gli ultimi cinque trofei giocati in Italia e nei nostri confini non perde una finale da marzo 2013. La nuova stagione si apre con le stesse squadre che avevano chiuso quella vecchia: sabato sera (si inizia alle 20.30) a Monza si assegna la Supercoppa con Nordmeccanica Rebecchi e Busto Arsizio a giocarsi il successo, ripetendo la sfida della finale scudetto andata in scena qualche mese fa.

NOVITA' - Stesse società ma protagoniste differenti: le lombarde hanno modificato qualcosa rispetto all'ultima stagione migliorando ulteriormente il motore, la Nordmeccanica Rebecchi ha addirittura rivoluzionato l'assetto. Un po' per necessità, molto per obbligo visto che cinque settimi della formazione capace di vincere tutti negli ultimi due anni ha ceduto alle sirene provenienti da Turchia e Azerbaijan. Come non bastasse, in estate c'è stato anche l'ostacolo provocato dall'annuncio del ritiro dal campionato, fortunatamente rientrato in breve tempo. Incertezze e problemi inattesi, ma al termine dalla campagna acquisti con qualche correzione in corsa (ultima in ordine di tempo la rinuncia della Harmotto per problemi fisici) ne è uscita comunque una formazione competitiva.

SQUADRA - L'incognita più grande in questo avvio è legata soprattutto all'amalgama. Le tante novità non permettono a Piacenza di puntare su un gioco di squadra rodato, situazione resa ancora più complicata dall'arrivo in extremis delle protagoniste del Mondiale italiano. Considerazioni che a ogni ripresa dell'attività di club fanno tutte le formazioni di livello; logico che le giocatrici migliori siano in Nazionale e logico registrare problemi ai blocchi di partenza. La Nordmeccanica Rebecchi però non ha intenzione di cercare alibi, il nuovo tecnico Alessandro Chiappini (al rientro in Italia) e tutti i nuovi arrivi sanno bene di avere la possibilità per proseguire sulla strada tracciata da chi li ha preceduti.

CRESCITA - “Siamo pronti – spiega il tecnico delle piacentine – e nonostante l'arrivo in extremis delle giocatrici impegnate nella rassegna iridata italiana la squadra mi sembra a buon punto. Questo almeno è quanto siamo riusciti a vedere dagli ultimi test in cui abbiamo mostrato delle buone cose. Siamo in crescita e motivati, non ci resta che attendere l'esame del campo”.

Busto ha già giocato una gara ufficiale, la semifinale contro Bergamo. Che opinione ti sei fatto?
“Sono partiti contratti poi sono migliorati. L'impressione è stata buona, noi abbiamo studiato le loro situazioni di gioco, speriamo di sfruttarle il meglio possibile”.

Tecnicamente e tatticamente che gara ti aspetti? E quale potrebbe essere la chiave dell'incontro?
“Contro Bergamo sono appoggiati parecchio sull'attacco di Diouf, un punto di riferimento per il sistema di Busto, ma non bisogna dimenticare il ruolo delle altre giocatrici. Dovremo stare attenti a ogni protagonista, con un occhio di riguardo per il loro opposto, determinante per il sistema di attacco delle lombarde”.

Piacenza ha vinto le ultime cinque manifestazioni in Italia, c'è più pressione o entusiasmo per questi risultati?
“Gran parte della squadra e anche dello staff è nuova. Dobbiamo difendere qualcosa che il club ha conquistato e questo ci fa onore, poi dobbiamo essere bravi a trasformare la pressione in benzina per ottenere qualcosa in più”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento