menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un attacco di Flo Meijners (f. Rovellini)

Un attacco di Flo Meijners (f. Rovellini)

Volley - Nordmeccanica, le pagelle: Sorokaite trascinatrice

La bella prova della Nordmeccanica all'esordio in Champions contro Mosca non porta solamente tre importantissimi punti in classifica, ma anche giudizi positivi su tutte le protagoniste in biancoblù. Ognjenovic 6,5: in...



La bella prova della Nordmeccanica all'esordio in Champions contro Mosca non porta solamente tre importantissimi punti in classifica, ma anche giudizi positivi su tutte le protagoniste in biancoblù.

Ognjenovic 6,5: in qualche momento pecca di precisione, però se tutte le sue attaccanti fanno un figurone di fronte al muro russo il merito è suo. Vero, a volte eccede puntando sul suo talento, ma lo capisce subito e torna immediatamente al servizio della squadra
Sorokaite 7,5: trascinatrice in avvio. Ci sta che trovi il punto sull’alzata perfetta, ma lei arricchisce il tabellino anche con i palloni sporchi, alternando potenza a tocchi di classe. La sua serie in battuta nel secondo set riporta Piacenza in partita, complessivamente è l’attaccante più continua come confermano i 20 punti finali
Bauer 7: datemi una fast, la trasformerò in punto. In campionato passa sopra i muri avversari, con le russe è meno scontato e quando non ce la fa trova decine di altre soluzioni, una sempre diversa per ogni occasione
Belien 6,5: parte così così, ma non serve sia al top perché la squadra gira a mille. Quando invece il suo apporto è fondamentale cresce in maniera esponenziale e finisce alla grande sia a muro sia in attacco

Meijners 6,5: gara divisa in due. Nei primi due set e mezzo è presa di mira in ricezione e paga parecchio il superlavoro in seconda linea perdendo lucidità in attacco. Poi la svolta ed ecco la vera Meijners che chiude con 18 punti e merita gli applausi del PalaBanca (Valeriano sv)

Marcon 7: gioca alla grande sul muro avversario, ma soprattutto compie un lavoro immenso in seconda linea. E poi è decisiva al servizio: quando si presenta in battuta alla ricezione avversaria tremano gambe e braccia. E la sua lunghissima serie nel terzo set spacca la frazione e, probabilmente, rappresenta la chiave della partita
Leonardi 7,5: uno schianto. Scegliamo un solo punto fra le decine che entusiasmano i tifosi? Quando travolge i tabelloni rendendo rigiocabile la palla sul 2-2 del quarto set. Da riguardare più volte, obbligatorio da imitare per tecnica e carattere

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento