Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica, il Bisonte ancora bestia nera

I numeri dovrebbero dare ragione alla Nordmeccanica: 24 punti di Meijners, 34 equamente divisi in due fra le centrali Belien e Bauer, 15 di Sorokaite. Eppure per la terza volta consecutiva, a cavallo di due campionati, Il Bisonte sgambetta...

Il muro di Belien e Sorokaite (f. Rovellini)
I numeri dovrebbero dare ragione alla Nordmeccanica: 24 punti di Meijners, 34 equamente divisi in due fra le centrali Belien e Bauer, 15 di Sorokaite. Eppure per la terza volta consecutiva, a cavallo di due campionati, Il Bisonte sgambetta Piacenza e rallenta la corsa della formazione di Gaspari, che torna dalla trasferta di Firenze con un solo punto. Il 3-2 finale (20-25; 25-23; 23-25; 29-27; 15-13) conferma di una gara equilibratissima, con le emiliane che possono recriminare per l’andamento dell’incontro: avanti 1-0 e 2-1 la Nordmeccanica non è riuscita a chiudere la gara, cedendo allo sprint nel quinto set. Per Piacenza, diverse cose da rivedere, ma in questa fase della stagione è normale che si possa crescere solamente puntando sul lavoro.

PRIMO SET – Nordmeccanica impiega qualche punto a carburare. Per poi uscire alla distanza. Bauer firma il primo doppio vantaggio: 9-7. Firenze lotta su ogni pallone, ma Piacenza è sempre più incisiva: una schiacciata di Marcon vale il +3: 17-14. Poi in cattedra sale Meijners, che con due invenzioni porta la Nordmeccanica a distanza di sicurezza: 22-17. L’ace di Ognjenovic e i punti di Belien e Marcon chiudono un parziale dove Piacenza attaccherà col 47% (30% per Firenze) e riceverà col 67% (57% per le toscane). Molto incisive incisive Belien (6 punti) e Meijners (5).

SECONDO SET – Il Bisonte parte meglio (6-3), ma Nordmeccanica risponde in maniera puntuale: l’ace di Sorokaite vale la parità a quota 9. Poi il vantaggio con Marcon: 10-9. Firenze cambia marcia e controsorpassa: 17-16 con Calloni. Vanzurova è davvero ispirata e le padrone di casa allungano: 22-18. Piacenza risale fino al -1 (23-25), ma poi cede. Firenze pareggia il conto dei parziali. Vanzurova è immarcabile con i suoi 11 punti in questo parziale.

TERZO SET – Il Bisonte parte meglio (6-3), ma Nordmeccanica risponde immediatamente, col sorpasso: 7-6. Firenze reagisce, però lo stesso fa Piacenza, che conduce 13-12. Poi un mini allungo delle biancoblù con Belien: 19-16. Un’invasione di Firenze porta Piacenza avanti 20-18. Il Bisonte trova spunti efficaci e, prima pareggia a quota 20, poi vola sul 23-21. La Nordmeccanica non si arrende e con un parziale di 4-0 ribalta una volta per tutte il parziale, conquistando un sudatissimo parziale.

QUARTO SET – Avvio in equilibrio: 5-5. Poi l’allungo Nordmeccanica: 9-5. Pronta è la reazione delle padrone di casa, che piazzano un nuovo sorpasso: 11-10. Piacenza è reattiva e torna avanti: 16-13. La partita decolla del tutto. Firenze scivola anche a -4 (14-18), per poi risalire, fino a pareggiare a quota 20. E’ parità anche a 23. Ai vantaggi, il Bisonte non sfrutterà tre set point, per poi chiudere al quarto e portando la contesa al tie break. Rammarico per Piacenza, che sul 27-26 ha avuto un match point, non sfruttato.

QUINTO SET – Nel tie break, il Bisonte dimostra di avere più energia, rimanendo sempre avanti. Nordmeccanica lotta sempre e comunque, ma Firenze dimostra di avere una marcia in più e fa suo il match. In vantaggio 8-6, il Bisonte allunga sul 14-10. Piacenza annulla 3 match point, ma non il quarto.

IL BISONTE FIRENZE-NORDMECCANICA PIACENZA 3-2
(20-25; 25-23; 23-25; 29-27; 15-13)
IL BISONTE FIRENZE Perinelli 6, Ninkovic 9, Mazzini, Turlea 20, Negrini 3, Van De Vyver 2, Parrocchiale (L), Vanzurova 26, Pietrelli, Calloni 15, Martinuzzo. All. Vannini.
NORDMECCANICA PIACENZA Sorokaite 15, Valeriano, Belien 17, Bauer 17, Leonardi (L), Marcon 11, Melandri, Poggi (L), Petrucci, Pascucci, Meijners 24, Taborelli, Ognjenovic 10. All. Gaspari.
Arbitri Saltalippi e Rolla.

La gara punto a punto
Nulla da fare per la Nordmeccanica Piacenza, Il Bisonte Firenze vince 15-13 il tie break e si aggiudica la partita.

Firenze vede il traguardo, conduce 13-10 al tie break. Ci prova Piacenza, 14-12, ma Il Bisonte ha il match point. Annullato il primo, 14-13.

Parte forte Firenze al tie break, le padrone di casa conducono 7-6. Ora il set è sul 9-8 per Firenze. Il Bisonte mantiene due punti di vantaggio, 11-9

Aggiornamento - Dopo un lunga tira e molla Il Bisonte vince quarto set con la Nordmeccanica, 29-27, e porta la partita al tie break.

Aggiornamento - Nordmeccanica avanti 20-18. Controsorpasso di Firenza che infila tre punti e lascia a zero le piacentine. Si va avanti a braccetto, ora è 22-22 sul campo. Ora il risultato del quarto set è 25-25, poi 27-27.

Aggiornamento - Piacenza capisce che è il momento di accelerare se non vuole correre il rischio di lasciare per strada un punto e dopo la sosta tecnica piazza un parziale di 6-1 allungando poi fino al 17-14.

Aggiornamento - La Nordmeccanica parte meglio nella quarta frazione e si porta a condurre 9-5 con la Meijners in evidenza. Poi arriva un momento di buio e le padrone di casa recuperano arrivando al time out tecnico in vantaggio 12-10

Aggiornamento - Sprint finale con il 23-22 di Meijners, poi Piacenza allunga e chiude 25-23 con una prova complessiva di spessore e ben quattro giocatrici sopra i 10 punti, con la Meijners capace di mettere a terra 14 palloni

Aggiornamento - A Firenze il terzo set è una battaglia, con le padrone di casa rinfrancate dopo il successo nella seconda frazione. L'1-1 rende equilibratissima la sfida, adesso le due formazioni sono 20-20

Aggiornamento - L'avvio di terzo set è in totale equilibrio. Nessuna delle due formazioni riesce a prendere il largo e a quota 9 e formazioni sono ancora appaiate

Firenze pareggia i contri vincendo il secondo set 25-23, parziale 1-1.

Nel secondo set parte meglio Firenze, che scappa dal 3-3 al 7-5. Piacenza risale e ora conduce 9-10. Ora time out tecnico con Nordmeccanica avanti 10-12. Ora è Firenze che conduce 19-17.

La Nordmeccanica Piacenza si aggiudica il primo set contro Il Bisonte Firenze, 20-25. Sugli scudi Belin Yvon con 6 punti la Meijners con 5. Due i muri vincenti delle piacentine.

Aggiornamento - Nordmeccanica Piacenza sempre al comando del primo set. Le piacentine avanti 17 a 14. Ora Piacenza vede il traguardo del primo set, conduce 17-21. Ora la Nordmeccanica scappa 17-23 con l'ace della Ognjenovic.

Aggiornamento - Firenze avanti 6-5 sulla Nordmeccanica Piacenza. Ora comandano le piacentine 7-8

Aggiornamento - Tutto pronto al Mandela Forum, dove alle 19 la Nordmeccanica Piacenza affronta Il Bisonte Firenze. Segui qui gli aggiornamenti del match. Nordmeccanica in campo con Ognjenovic in palleggio, Sorokaite opposto, Meijners e Marcon in banda, Leonardi libero, Bauer e Belien al centro
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento