Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica, Conegliano vince anche gara2

Il miglioramento è consistente, ma Conegliano è ancora più avanti. Non di troppo, quel tanto che basta per firmare il doppio vantaggio nella serie scudetto senza lasciare nemmeno un set a Piacenza. Se il 3-0 del PalaVerde era...

Volley - Nordmeccanica, Conegliano vince anche gara2 - 1

Il miglioramento è consistente, ma Conegliano è ancora più avanti. Non di troppo, quel tanto che basta per firmare il doppio vantaggio nella serie scudetto senza lasciare nemmeno un set a Piacenza. Se il 3-0 del PalaVerde era indiscutibile, quello del PalaBanca lascia l’amaro in bocca a una Nordmeccanica di gran lunga migliore ma ancora una volta meno cinica delle avversarie. Se martedì scorso le occasioni bisognava andarle a cercare con la lente di ingrandimento, stavolta la formazione di Gaspari è stata a tratti superiore, ma ha avuto il demerito (e in un caso anche la sfortuna) di non saper sfruttare le occasioni capitate.

APPROCCIO PERFETTO
L’approccio questa volta è perfetto, ma il 7-1 iniziale diventa immediatamente il 7-7; la Nordmeccanica poi non concretizza un set point nella prima frazione e soprattutto non riesce a chiudere il terzo parziale nonostante il vantaggio di 23-21 e un’azione contentatissima di Meijners, che su un attacco out chiede il tocco del muro segnalato dal guardalinee ma non dal primo arbitro. Ufficialmente nessuno può alzare la voce per un singolo pallone in una gara persa 3-0 (ufficiosamente il discorso è diverso), ma è anche vero che quando si gioca spalla a spalla per oltre due set e mezzo anche un dettaglio può fare la differenza.

CONEGLIANO PIU’ CINICA
Detto questo, per dovere di cronaca bisogna anche ammettere che anche al PalaBanca la formazione di Mazzanti ha dato l’impressione di essere più solida e sicuramente più cinica. Non è stata esente da errori, soprattutto nel finale di primo set ha riportato in partita le padrone di casa, ma è sempre stata capace di recuperare sfruttando una grandissima difesa e un attacco complessivamente superiore a quello delle biancoblù. Ancora una volta Piacenza ha ricevuto meglio, ma è servito a poco per la serata negativa delle centrali: Belien ha lasciato il campo dopo pochi scambi per poi rientrare nel secondo set, Bauer dopo una frazione e mezza impalpabile si è seduta definitivamente in panchina, così la sola Melandri è riuscita a garantire un buon contributo al centro. L’Imoco ha messo sul piatto una super Robinson, a cui Piacenza ha risposto con una serata-monstre di Meijners, per lunghi tratti terminale offensivo scontato delle padrone di casa ma comunque sempre positiva. Brava anche Sorokaite, ma alla Nordmeccanica non è bastato limitare Adams e ridurre in maniera consistente le qualità offensive di Arrighetti per pareggiare il conto nella serie.

APPUNTAMENTO A SABATO
Adesso le trevigiane sono a un passo dallo scudetto, che potrebbe festeggiare già sabato sera al PalaBanca. Logico che il morale di Piacenza non sarà al massimo, ma la Nordmeccanica avrà l’obbligo di continuare a crederci. Anche perché manca davvero poco per arrivare al livello di Conegliano e la squadra di Gaspari dovrà fare l’impossibile per compiere l’ultimo passo in avanti raggiungendo il livello dell’Imoco.

NORDMECCANICA PIACENZA-IMOCO CONEGLIANO 0-3
(27-29, 21-25, 23-25)
NORDMECCANICA PIACENZA Sorokaite 12, Valeriano, Belien 5, Bauer 1, Leonardi (L), Marcon 3, Bianchini, Melandri 7, Poggi (L), Petrucci, Pascucci, Meijners 23, Taborelli, Ognjenovic 2. All. Gaspari.
IMOCO CONEGLIANO Glass 3, Vasilantonaki 9, Serena, Ortolani 13, Santini, Adams 9, Robinson 18, De Gennaro (L), Easy 2, Arrighetti 3, Crisanti, Nicoletti, De Bortoli (L), Barazza. All. Mazzanti.
Arbitri Goitre e Gnani. Spettatori 2560.

La gara punto a punto
Aggiornamento - L'invasione di Conegliano regala il 18-16 alla Nordmeccanica, Robinson manda in rete il 20-18, Sorokaite gioca sul muro per il 21-19, Meijners chiude la lunghissima azione del 22-20 Piacenza. Belien trova il 23-21. Glass trova il 23-23 dopo una contestatissima palla di Meijners che gli arbitri vedono out e non toccata dal muro. Robinson trova il primo set point e poi chiude 25-23.

Aggiornamento - Adams spedisce in rete il 7-5 Piacenza, l'attacco di Belien vale il 9-6. Sul 10-6 dentro Easy per Vasilantonaki, Adams manda in rete il servizio del 12-8 Nordmeccanica. Easy mura Meijners e l'Imoco è a meno 1: 12-13

Aggiornamento - La veloce di Adams consegna il 17-16 a Conegliano, Belien pareggia a 17. Piacenza non riesce ad attaccare come dovrebbe e Robinson gioca sul muro per il 20-18. L'azione successiva è lunghissima, alla fine Marcon spedisce out l'attacco del 21-18. Meijners trova il 19-22 ma Belien spedisce fuori il servizio del 23-19 Conegliano. Il pallonetto di Ortolani vale il primo set point, chiude la Arrighetti con il 25-21

Aggiornamento - Melandri prosegue la bella gara del primo set (100 per cento in attacco) e pareggia a 6, poi Marcon trova il 7-6 Piacenza. Nuovo errore della Bauer: 10-9 Conegliano e dentro Belien. Marcon manda in rete il servizio e l'Imoco conduce 12-11

Aggiornamento - Il muro di Conegliano ferma Meijners per il 20-19 ospite, poi Robinson trova la piazzata del 21-19, ma Ortolani regala il 21 pari e Adams il 22-22. Marcon viene murata su un suggerimento sbagliato di Ognjenovic: 23-22 Conegliano. La stessa Marcon pareggia a 23, Adams manda out il 24-23 Piacenza, Robinson pareggia e firma il 25-24 ospite, ma Sorokaite riporta il set in parità. Ancora Robinson 26-25, Meijners trova il 26-26. Il diagonale di Ortolani vale il 27-26, il lungolinea di Sorokaite il 27-27. Ancora Robinson per il 28-27, poi Ortolani firma il 29-27

Aggiornamento - La Glass di seconda intenzione mette a terra il 15-15, l'ace di Adams vale il vantaggio Conegliano, poi Bauer manda out il 17-15 ospite. Piacenza si riprende con Sorokaite e il muro di Meijners su Arrighetti: 18-17 Nordmeccanica

Aggiornamento - Grande partenza di Piacenza: i primi tre punti sono di Meijners, poi due errori dell'Imoco e una grande difesa della Nordmeccanica valgono il 5-1 Piacenza. Muro di Ognjenovic, le biancoblù volano 7-1, poi le padrone di casa si spengono e il muro su Belien vale il 5-7. Errore di Belien e parità a 7, entra Melandri per l'olandese. Ancora Meijners scatenata: tre punti consecutivi e 11-7 Piacenza, il 12-8 è di Melandri

Nessuna sorpresa in casa Nordmeccanica, giocano Ognjenovic in regia, Sorokaite opposto, Bauer e Belien al centro, Maijners e Marcon di banda con Leonardi libero. In casa Conegliano c'è Easy ma parte dalla panchina

Squadre in campo al PalaBanca per gara2 di finale scudetto. Conegliano avanti 1-0 nella serie, la sfida di questa sera è importantissima per evitare che le trevigiane scappino guadagnando il doppio vantaggio.
Dalle 20.30 segui la diretta su www.sportpiacenza.it
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento