menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La capitana Christina Bauer e, a destra, Giulia Leonardi (f. Rovellini)

La capitana Christina Bauer e, a destra, Giulia Leonardi (f. Rovellini)

Volley - Nordmeccanica, con Bergamo per difendere il terzo posto

Non è un grande momento per la Nordmeccanica in campionato: complice il calendario che ha obbligato le piacentine a riposare domenica scorsa, nelle ultime tre settimane la formazione di Gaspari ha portato a casa solamente un punto. Vero che sono...

Non è un grande momento per la Nordmeccanica in campionato: complice il calendario che ha obbligato le piacentine a riposare domenica scorsa, nelle ultime tre settimane la formazione di Gaspari ha portato a casa solamente un punto. Vero che sono tre giornate “falsate” dallo stop causato dal numero dispari di squadre, però dal primo posto insieme a Conegliano di un mese fa le emiliane sono scivolate al terzo con sette punti da recuperare proprio all’Imoco.

VITTORIA - In mezzo ci sono state le due grandi soddisfazioni della qualificazione alla Final four di Coppa Italia e ai play off a 6 di Champions, però per evitare di perdere ulteriore terreno la Nordmeccanica deve tornare a vincere. L’avversario giovedì 3 marzo alle 20.30 è Bergamo, che arriva al PalaBanca settimo in classifica e praticamente certo dei play off ma ancora pienamente in corsa per una posizione più importante. La squadra di Lavarini attraversa un buon momento; solo lo scivolone casalingo con Vicenza alla settima giornata ha impedito alla Foppapedretti di conquistare il bottino pieno nelle ultime cinque giornate.

RIPOSO - Piacenza finalmente dopo una serie interminabile di partite consecutive è riuscita a tirare il fiato: dopo il successo in Champions con il Sopot le biancoblù hanno usufruito anche di due giorni di riposo e quindi si sono ritrovate in palestra per preparare la sfida con Bergamo. Oltre una settimana senza partite non succedeva da tempo e Piacenza ha potuto ricaricare le pile in vista dello sprint finale del campionato, delle finali di Coppa Italia e dei play off a 6 di Champions che sono dietro l’angolo. Un gradino alla volta, si parte dal PalaBanca e dalla sfida con Bergamo in cui la Nordmeccanica deve conquistare i tre punti per difendere la terza posizione da Novara senza perdere contatto da Casalmaggiore, seconda in classifica. Conegliano è più lontana, vero che deve ancora riposare ma rosicchiare quattro punti alla formazione di Mazzanti (ora sono sette, ma con una gara in più delle trevigiane) quando mancano cinque giornate alla fine non è operazione semplice.
Per quanto riguarda il sestetto, Gaspari ha a disposizione tutta la rosa e probabilmente proporrà in avvio la squadra consueta, con Ognjenovic in regia, Sorokaite opposto, Bauer e Belien centrali, Meijners e Marcon di banda con Leonardi libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento