Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nordmeccanica, attenta alle giovanissime

A mettere tutti in guardia ha pensato Marco Gaspari, durante i festeggiamenti per la bella vittoria contro la Dinamo Mosca in Champions: «Abbiamo tante gare nel giro di pochi giorni e il campionato è molto equilibrato. Logico che ci aspettiamo...

La festa della Nordmeccanica dopo la vittoria in Champions con Mosca (f. Rovellini)
A mettere tutti in guardia ha pensato Marco Gaspari, durante i festeggiamenti per la bella vittoria contro la Dinamo Mosca in Champions: «Abbiamo tante gare nel giro di pochi giorni e il campionato è molto equilibrato. Logico che ci aspettiamo meno intoppi possibili, ma gli ostacoli sono sempre dietro l’angolo». Piacenza ne ha avuto la dimostrazione domenica scorsa in casa di Firenze; spera di non rallentare più la propria corsa ma sa anche che non sarà semplice giocare due volte a settimana tenendo sempre al massimo concentrazione e qualità fisiche.

TALENTO - Domenica alle 18 la Nordmeccanica affronta la seconda trasferta consecutiva in campionato, dopo Firenze viaggia verso Busto Arsizio per l’esordio casalingo del Club Italia, formazione catapultata nella massima serie grazie a una decisione della federazione. Si tratta di una squadra di talenti in grado di fare benissimo prospettiva, ma che assicura buoni risultati già adesso. Un esempio si è avuto domenica scorsa quando, dopo aver riposato alla prima giornata, la formazione di Bonitta è arrivata a un passo dal portare al tie break Novara. Sotto 2-1 e avanti 23-21 le azzurrine hanno ceduto nel finale lasciando alle avversarie i tre punti. Situazioni da mettere in preventivo quando si ha un gruppo giovanissimo, in cui spiccano però atlete già conosciute a livello internazionale, come la regista Malinov e la coppia di schiacciatrici Egonu-Guerra, capaci contro l’Igor di mettere a terra ben 39 palloni.

CORSA - La Nordmeccanica è entrata nella fase della stagione in cui è impossibile prendere fiato: sarà sempre in campo due volte a settimana fino a dicembre, fra campionato e Champions, e diventerà difficilissimo allenarsi con discreta continuità. Però Piacenza ha già dimostrato di avere qualità per battere chiunque, come ha fatto capire giovedì contro Mosca, a patto di puntare su una buona tranquillità anche nei momenti più difficili della gara. L’intesa fra Ognjenovic e le sue schiacciatrici migliora costantemente, Belien è in crescita e i tre punti conquistati contro la corazzata russa hanno portato entusiasmo e una grande autostima nel gruppo di Gaspari. Il tecnico non sembra intenzionato a cambiare nulla nella formazione titolare schierata recentemente e riproporrà Ognjenovic in regia, Sorokaite opposto, Belien e Bauer centrali, Meijners e Marcon di banda con Leonardi libero.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento