menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Per Indre Sorokaite è tutto ok (f. Rovellini)

Per Indre Sorokaite è tutto ok (f. Rovellini)

Volley - Marcon: «Abbiamo riacquistato fiducia». Le pagelle

«Era importante riprendersi da un brutto momento, dopo tre sconfitte per 3-0» sottolinea Francesca Marcon, applauditissima dai suoi ex tifosi. «Abbiamo riacquistato fiducia e il gioco è migliorato. Scendere in campo qui non è facile, è stato...

«Era importante riprendersi da un brutto momento, dopo tre sconfitte per 3-0» sottolinea Francesca Marcon, applauditissima dai suoi ex tifosi. «Abbiamo riacquistato fiducia e il gioco è migliorato. Scendere in campo qui non è facile, è stato emozionante ed è bello tornare in un palazzetto sempre pieno e molto caldo».
Anche la capitana Christina Bauer sottolinea il momento complicato che Piacenza si è lasciata alle spalle: «Sono state due settimane difficili soprattutto a livello di testa. Però siamo riusciti a ritrovare il successo e questa è la cosa più importante, il modo giusto per approcciarci ai play off». Chiusura sulla sua prova: «In attacco ho un po’ sbagliato il tempo. Devo migliorare, anche se sono stracontenta di quanto fatto quest’anno, perché ho schiacciato tantissimo».

Le pagelle
Ognjenovic 7,5
: dopo due scambi le scappa un sorriso, cosa per lei rara. Si capisce subito che si diverte e quando lo fa lei si diverte anche tutto il pubblico. Le uniche che non ci riescono sono le avversarie, perché ci capiscono davvero poco o niente quando Maja ha la palla fra le mani. Da cineteca del volley l'ultimo punto, un palleggio rovesciato di seconda intenzione da metà campo. Unico aspetto da migliorare l’intesa con Bauer, non è ancora al top
Sorokaite 7: tira forte in attacco, tira forte in battuta, difende alla grande. Difficile fare meglio di così: per i play off Indre è pronta
Belien 7: impressionante la sua costanza di rendimento. A memoria non si ricorda quando ha steccato l’ultima partita. Ancora una volta in doppia cifra, è la migliore a muro e la più efficace in attacco. La sua jump flot crea sempre problemi nel campo avversario
Bauer 6: sembra aver perso un po’ di certezze soprattutto in fast, il suo colpo migliore. Ha ancora una decina di giorni per lavorarci insieme alla Ognjenovic, perché poi non si potrà più rallentare
Marcon 7,5: riceve i fiori a inizio partita ma non si emoziona per niente. Mostruosa in ricezione, in attacco mette a terra di tutto alternando diagonali, lungolinea, pallonetti e mani e fuori. Se avete intenzione di scrivere un libro su tutti i colpi del volley chiamate Francesca
Bianchini 6,5: si mette in gioco accettando di rischiare in ricezione, consapevole che Busto servirà su di lei. Dopo un avvio complicato in seconda linea se la cava bene, anche se forse paga il fatto di doversi concentrare troppo sul fondamentale “debole” e non riesce a trovare continuità in attacco. Rischia molto al servizio, sbaglia ma come al solito molto spesso scava break importanti

Leonardi 6,5: presa dalla trance agonistica arriva anche a recuperare un pallone che le sue compagne avevano attaccato in rete. In ricezione non è una serata semplice, perché ha anche il compito di coprire nel limite del possibile la Bianchini. Lei come al solito se la cava, esprimendosi poi al meglio in difesa
Pascucci 6+: permette a Bianchini di respirare nel giro di prima linea, entra e fa subito bene

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento