menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maja Ognjenovic di fronte a Paola Paggi (f. Rovellini)

Maja Ognjenovic di fronte a Paola Paggi (f. Rovellini)

Volley - Le pagelle: Ognjenovic spettacolare. VIDEO

Si festeggia in casa Piacenza ma la filosofia non cambia: bisogna pensare a una gara alla volta anche se la prestazione contro Bergamo ha messo in mostra una Nordmeccanica ad alti livelli. «E’...





Si festeggia in casa Piacenza ma la filosofia non cambia: bisogna pensare a una gara alla volta anche se la prestazione contro Bergamo ha messo in mostra una Nordmeccanica ad alti livelli. «E’ stata una vittoria di squadra» sono le parole di Giulia Leonardi, che poi si complimenta con Maja Ognjenovic e spiega: «nonostante un avvio così così siamo riusciti a portare a casa la partita». Grande protagonista Marika Bianchini, capace di cambiare volto alla gara entrando al servizio: «Era un momento importante del set e c’era un po’ di paura, ma Gaspari mi ha detto: entra e tira. E io ho eseguito».
Miglior marcatrice dell’incontro, come d’altronde le capita spesso, Flo Meijners sottolinea i meriti della squadra: «Siamo andati bene in ogni fondamentale. Dopo un avvio non eccezionale ci siamo riprese e abbiamo guadagnato tre punti meritati».
Chiusura per un Marco Gaspari bravo a tirare fuori dal cilindro al momento giusto l’arma letale Bianchini: «Sapevamo di poter andare incontro a delle difficoltà in avvio, poi abbiamo reagito alla grande portando l’incontro dalla nostra parte. Il servizio ha funzionato e con la ricezione buona Ognjenovic ha sempre una grande lucidità».

Le pagelle
Ognjenovic 8
: spettacolare. Ogni analisi ulteriore è superflua quando mandi le tue schiacciatrici ad attaccare sempre con il muro a uno (a volte anche senza) se hai la palla sulla testa
Sorokaite 6,5: secondo set da applausi, primo e terzo normali. Ma quando lascia andare il braccio le avversarie in difesa devono togliersi dalle traiettorie. Brava al servizio
Bauer 6,5: bene a muro mentre in attacco patisce un po’
Belien 7: quando Ognjenovic la serve lei non tradisce. Non sbaglia un pallone
Meijners 7: cresce talmente tanto in ricezione che le avversarie non la prendono nemmeno più di mira come succedeva qualche settimana fa. In attacco? E’ sempre la miglior marcatrice, ma questo ormai è scontato
Marcon 6,5: le sue difficoltà sono tutte concentrate nella fase iniziale del primo set. Poi cambia ritmo e non sbaglia più niente
Leonardi 6,5: la ricezione funziona alla grande e Giulia è la protagonista principale. La solita sicurezza in copertura e in difesa

Bianchini 7: di ghiaccio. Entra e cambia la gara con tre servizi vincenti, è merito suo se la partita prende la direzione di Piacenza
Petrucci sv

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento