menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Gaspari con il presidente Vincenzo Cerciello (f. Rovellini)

Marco Gaspari con il presidente Vincenzo Cerciello (f. Rovellini)

Volley - Gaspari: «Vogliamo che Piacenza torni a vincere»

Marco Gaspari sarà il tecnico della Nordmeccanica Rebecchi anche per la prossima stagione. Come anticipato ieri, la società piacentina ha prolungato il contratto del tecnico arrivato a Piacenza lo scorso febbraio e capace di portare le biancoblù...

Marco Gaspari sarà il tecnico della Nordmeccanica Rebecchi anche per la prossima stagione. Come anticipato ieri, la società piacentina ha prolungato il contratto del tecnico arrivato a Piacenza lo scorso febbraio e capace di portare le biancoblù al quarto posto al termine della regular season e fino alla semifinale scudetto. Da agosto avrà la possibilità di lavorare con la squadra fin dal primo giorno di ritiro e non di subentrare a stagione iniziata.
Questo il testo del comunicato:

Marco Gaspari sarà l'allenatore di Nordmeccanica Rebecchi anche per la stagione 2015/2016; la firma del contratto è avvenuta nella serata di giovedì 30 aprile. La conferma dell'allenatore marchigiano è il primo tassello della prossima stagione sportiva: «Siamo molto lieti di annunciare che Gaspari rimarrà sulla nostra panchina – sono le parole del presidente Vincenzo Cerciello – abbiamo apprezzato il suo lavoro di questi mesi e siamo fiduciosi che la sua guida tecnica nella prossima stagione ci possa portare a nuovi successi in Italia e in Europa. Abbiamo concluso il nostro accordo in così breve tempo perchè ci accomuna la volontà di raggiungere nuovi ambiziosi traguardi e per questo lavoriamo insieme già da ora per creare la miglior formazione possibile».
Parole di grande soddisfazione anche da parte dell'allenatore: «Sono felicissimo – racconta Gaspari – Essere confermato dopo un periodo a livello generale e di risultati caratterizzato da alti e bassi, credo significhi che qualcosa ho dimostrato. Sono orgoglioso della stima che la società mi ha confermato. Adesso non vedo l’ora di ripartire per questa nuova avventura. Sono pronto a dare il mio contributo per riportare Piacenza al primo posto in Italia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento