Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Gaspari: «Mi interessava solo vincere». VIDEO

La gara è finita da qualche minuto, ma Marco Gaspari ha ancora addosso tutta l’adrenalina della sfida infinita vinta contro Scandicci. «Non è stata una bella partita – analizza il tecnico - ma non mi importa. Mi...

La grinta di Marco Gaspari durante la gara con Scandicci (f. Rovellini)


La gara è finita da qualche minuto, ma Marco Gaspari ha ancora addosso tutta l’adrenalina della sfida infinita vinta contro Scandicci. «Non è stata una bella partita – analizza il tecnico - ma non mi importa. Mi interessava solo vincerla e ritrovare un po’ di sicurezza». Poi confessa: «Ci sono cose che non vanno a livello tecnico, ma aver tenuto le nostre avversarie sotto per tutto il tie break è un segnale forte, anche se nel quinto set ho cambiato la formazione. Noi non abbiamo messo qualità; in difesa abbiamo toccato tanto, ma troppo spesso ci è mancato il contrattacco che è sempre stata una delle nostre armi migliori».
Quindi il tecnico spiega le scelte del quinto set, con l’inserimento di una Meijners in difficoltà e Sorokaite in panchina. «Ho visto nervosismo in campo. Non è una scelta tecnica, era rischiosissima ma era l’unico modo che avevo per puntare su qualità, aggressività e serenità. Indre ha disputato una gara meravigliosa, ma quando c’è nervosismo sul terreno di gioco bisogna toglierlo e pensare solo a mettere palla a terra»
Parola a Giulia Leonardi, una delle più cariche anche a fine partita. «Ci siamo meritate la vittoria. Sono contentissima, soprattutto per il bel tie break gocato dopo una quarta frazione vergognosa». In campo la pressione era altissima: «Nei play off l’aspetto psicologico è fondamentale. Tutte le squadre sono forti, ci vuole tanto cuore, una grande grinta e la voglia di non far cadere la palla». Quindi chiude: «Non ci siamo espresse bene ma l’importante era vincere. Adesso abbiamo addosso una grande carica, sarei pronta a giocare altre dieci partite di fila».

Le pagelle
Ognjenovic 6+
: gioca tutto l’incontro con un dilemma: dare la palla a Meijners e provare a farla rientrare in partita o puntare su compagne sicuramente più in serata? Ha il merito di riportare in gara la Bauer dopo un primo set anonimo della centrale, fatica all’inizio a trovare l’intesa giusta con Marcon. Ma quando serve su di lei si può sempre contare
Sorokaite 7,5: commetterà anche qualche errore di troppo (i muri subìti sono frutto del pessimo quarto set di squadra) però è l’unica che ci prova dal primo all’ultimo punto. A tratti si sa che la palla andrà a lei eppure Indre la scaraventa sempre a terra: i 23 punti finali in quattro testimoniano di una serata ad altissimi livelli
Belien 7: la solita garanzia, quella che sai non scenderà mai sotto un certo livello. La migliore a muro, sempre presente anche in attacco
Bauer 8: parte così così, poi gioca una partita stratosferica. Per poco con la sua battuta non si compie il miracolo della rimonta vincente nel primo set, ogni volta che si presenta al servizio arriva una serie lunghissima che provoca danni enormi nella ricezione toscana. E in attacco è mostruosa
Meijners 5: non è in serata, basti dire che la ricezione è meglio dell’attacco. Buon secondo set, poi torna in una buca da cui riemerge, in parte, solamente nel tie break, quando mette a terra il pallone decisivo
Marcon 6+: ricezione e difesa ormai non fanno più notizia, è il solito robot che non commette un solo errore. Però in attacco parte davvero molto male, anche se piano piano riesce a recuperare con qualche colpo di classe
Leonardi 6,5: ha il doppio compito di giocatrice e motivatrice. Con l’esempio in campo, quando si lancia dappertutto senza far cadere un pallone, e a parole quando carica le compagne fra un set e l’altro
Bianchini 6: uscita zoppicante dalla sfida di Scandicci, si mette a disposizione della squadra alternandosi da schiacciatrice e da opposto. Non è semplice, ma fornisce un contributo importante
Taborelli 6: in campo quando il disastroso quarto set è già definito, ha il merito di metterci la giusta carica trovando anche un paio di soluzioni positive
Melandri sv
Petrucci sv
Pascucci sv
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento