rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley A1 femminile

Volley - Caprara tecnico dell'Italia? «Non ne so niente»

Anche quando potrebbe restare tranquilla qualche giorno, in attesa di un nuovo tour de force fra campionato e Champions, la Rebecchi Nordmeccanica è sempre al centro dell’attenzione. Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina parla di un...

Anche quando potrebbe restare tranquilla qualche giorno, in attesa di un nuovo tour de force fra campionato e Champions, la Rebecchi Nordmeccanica è sempre al centro dell’attenzione. Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina parla di un accordo praticamente fatto fra Gianni Caprara e il presidente federale Carlo Magri, con il tecnico di Medicina pronto a trasferirsi sulla panchina dell’Italia. Un impegno stimolante, considerato che la prossima estate le azzurre sono attese dal Mondiale giocato in casa. I risultati dell’ultimo Europeo non hanno soddisfatto la federazione, mettendo in dubbio il futuro in Nazionale di Marco Mencarelli. Voci su un possibile saluto del tecnico, promosso solo qualche mese prima sulla panchina della squadra seniores, circolavano da tempo, ma ultimamente tutto sembrava passato sotto silenzio.

INCONTRO - Adesso invece la notizia torna prepotentemente d’attualità, con Gianni Caprara che non solo diventa il primo candidato, ma stando all’articolo a firma di Pasquale Di Santillo, si sarebbe già incontrato con Magri assicurando la propria disponibilità di massima. Il nome di Caprara non è una novità, se si cercano tecnici esperti e validi con un buon curriculum alle spalle i candidati sono due-tre al massimo, resta ora da capire se le trattative siano in fase così avanzata.

CAPRARA - Il diretto interessato commenta con due frasi decise: «Non so niente e non ho niente da dire». Le dichiarazioni del tecnico di Piacenza si fermano qui. Probabile che, vera o meno la notizia, non abbia gradito i tempi in cui è uscita, alla vigilia di impegni decisivi soprattutto in Champions.
Laconico anche il commento della Rebecchi Nordmeccanica, per voce del direttore generale Giorgio Varacca, fra l’altro amico di Magri con cui ha condiviso l’esperienza di Parma: «A me non risulta, noi non abbiamo elementi in mano per dire che ci sia qualcosa di vero sotto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Caprara tecnico dell'Italia? «Non ne so niente»

SportPiacenza è in caricamento