Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Caprara: «Conegliano favorita per lo scudetto»

Gianni Caprara entra al PalaBanca quando le luci sono ancora spente. Rimane un attimo a guardare le tribune completamente vuote e non riesce a trattenersi: «Che bello tornare in questo impianto». Con la divisa della Nordmeccanica ha vinto due...

Da sinistra: Marco Gaspari, Antonio Cerciello e Gianni Caprara prima dell'amichevole vinta dall'Eczacibasi sulla Nordmeccanica (f. Rovellini)
Gianni Caprara entra al PalaBanca quando le luci sono ancora spente. Rimane un attimo a guardare le tribune completamente vuote e non riesce a trattenersi: «Che bello tornare in questo impianto». Con la divisa della Nordmeccanica ha vinto due scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa, adesso indossa la felpa dell’Eczacibasi Istanbul e sulla panchina di Piacenza siede Marco Gaspari che all’epoca del primo trionfo tricolore dell’era Caprara era stato l’ultimo ad arrendersi, battuto in finale quando guidava Conegliano. L’amichevole fra le biancoblù e le turche è una sfida impari, il tecnico bolognese è al comando di una corazzata che non ha raggiunto la Final four di Champions solamente perché il regolamento impedisce a tre formazioni della stessa nazione di arrivare all’atto conclusivo.

«Come sta andando la nostra stagione? Sono soddisfatto - esordisce Caprara - nonostante l’eliminazione dalla corsa europea. Peccato, perché siamo i campioni in carica e non potremo difendere il titolo a Montichiari, ma il Vakifbank ci ha eliminato in una sfida ad altissimo livello in cui le loro due laterali non hanno subito un muro e neppure commesso errori. Complessivamente le statistiche dicono che giochiamo meglio dell’anno scorso, il problema è che soprattutto in Europa il livello è più alto».

Dal prossimo anno cambieranno le regole della Champions, con una fase di qualificazione e un’eventuale finale che si potrebbe giocare fra due squadre della stessa nazione. Il nuovo regolamento ti piace?
«Non mi fa impazzire. Innanzitutto perché c’è un rischio eliminazione immediato anche per squadre forti come potrebbe essere la terza qualificata delle turche, quindi perché i gironi coinvolgeranno quattro squadre in meno. Non mi sembra la formula migliore per garantire incontri di alto livello».

Dalla Turchia segui il campionato italiano?
«Assolutamente sì. La mia opinione sulla A1? Sento dire da più parti che il livello si è alzato, ma la cosa non mi trova d’accordo. Conegliano sta giocando molto bene, ma se escludiamo l’Imoco non mi sembra che le altre formazioni stiano facendo meglio delle protagoniste delle ultime stagioni. Solo per fare un esempio, la mia Piacenza del secondo anno mi sembrava superiore».

Fra una settimana iniziano i play off, vedi Conegliano come favorita numero uno?
«Direi proprio di sì. Se guardiamo solamente all’aspetto tecnico e a quello tattico vincono le trevigiane. Se entra in gioco anche l’aspetto psicologico a ribaltare la situazione allora può succedere di tutto».

Chiusura con sguardo sul futuro: dove sarà la prossima stagione Gianni Caprara?
«Ho ancora un anno di contratto con l’Eczacibasi dunque rimarrò in Turchia. Dico la verità, mi trovo talmente bene che se dipendesse solo da me ci resterei a vita».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento