Questo sito contribuisce all'audience di

Tutto facile per la Nordmeccanica a Vicenza (0-3)

E' sufficiente poco più di un'ora di gioco alla Nordmeccanica Piacenza per prendersi a Vicenza quanto aveva in mente alla vigilia: primato solitario in classifica e, magari, anche prima vittoria in campionato per 3-0. Gaspari lo aveva chiesto e lo...

Tutto facile per la Nordmeccanica a Vicenza (0-3) - 1
E' sufficiente poco più di un'ora di gioco alla Nordmeccanica Piacenza per prendersi a Vicenza quanto aveva in mente alla vigilia: primato solitario in classifica e, magari, anche prima vittoria in campionato per 3-0. Gaspari lo aveva chiesto e lo ha ottenuto, al termine di una partita onestamente a senso unico. Brave le neopromosse venete a cercare di raddrizzare la barra nel terzo set, rendendo la sfida più vivace di quanto non sia stata nei primi due, dove Piacenza ha fatto il bello e il cattivo tempo in ogni situazione.
C'è un filo di equilibrio in avvio e nessuna sorpresa nei due sestetti, che sono quelli annunciati alla vigilia, ma Vicenza c'è e prova a impensierire la Nordmeccanica che reagisce ben presto e dopo una manciata di giocate punto a punto piazza il primo allungo con la Belien al servizio: si passa da 11-12 a 12-18 e qui cala il sipario (19-25).
Se possibile, nel secondo set, è ancora più un monologo della squadra di Gaspari che scappa fin dalle prime battute e a Vincenza non resta che mangiare la polvere di Meijners e compagne. Sorokaite e Marcon non trovano alcuna resistenza nella squadra di casa, si viaggia sul 6-15 prima e sul 11-18 poi, la Meijners lancia Piacenza verso il secondo set che porta in calce la firma della Sorokaite: 16-25 e piacentine sul velluto.
A questo punto, quando tutto sembra scontato, Vicenza raschia il fondo del barile trovando le forze necessarie per provare a reagire. E che reazione delle venete, costringono la Nordmeccanica - che cala improvvisamente in tutte le sfide uno contro uno - a una rimontano: 9-3 e 16-11. Da questa base di deve partire per non complicarsi la vita in una partita che francamente non lo richiederebbe, così Piacenza si aggrappa a quel mostro olandese che si chiama Floortje Meijners (23 punti col 63%), tanto brava quanto impressionante nell'infilare cinque punti consecutivi dentro al muro di casa che valgono aggancio e sorpasso sul 19-20.
Sul finale di set si viaggia punto a punto, ace di Belien e Nordmeccanica che torna a casa con tutti gli obiettivi raggiunti e in testa l'impegno di Champions, mercoledì è attesa dalla trasferta in Romania a domicilio del Blaj.

OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA-NORDMECCANICA PIACENZA 0-3
(19-25; 16-25; 22-25)


OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA: Goliat, Kitipova 1, Lanzini (L), Cella 8, Drpa 12, Partenio 3, Busa 1, Pastorello, Wilson 5, Crisanti 5, Prandi, Bisconti (L). All. Rossetto.
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 9, Valeriano, Belien 9, Bauer 9, Leonardi (L), Marcon 8, Melandri, Poggi (L), Petrucci, Pascucci, Meijners 23, Taborelli, Ognjenovic 3. All. Gaspari.
Arbitri Luciani e Rossetti.

IL LIVE DELLA PARTITA

Aggiornamento - Ace di Belien al servizio, primo match point 22-24. Vicenza sbaglia a muro e regala la partita a Piacenza, 22-25.

Aggiornamento - Si rientra dal time con Vicenza avanti 19-17. Ancora Meijners, terzo punto consecutivo con la Bauer al servizio e si viaggia 19-18. Meijners scatenata, firma il quarto punto che vale il 19-19. E' una Piacenza diversa, quinto punto consecutivo della Meijners, 19-20, aggancio e sorpasso. Ora 20-20 col muro. Piacenza pasticcia a muro ma la Sorokaite fa 21-22.

Aggiornamento - Rientra la Sorokaite al posto della Taborelli. Piacenza fatica in questo terzo set, Vicenza avanti 16-11. Difesa spettacolare per Elisa Cella, che vale anche il punto numero 17. Gaspari chiede time out. Due punti della Nordmeccanica con Bauer, 19-14. Ora altri due punti della Meijners costringono Vicenza al time out, 19-17.

Aggiornamento - Parte meglio Vicenza nel terzo set che prova a riaprire la partita, le venete scappano 7-3. Al rientro dal time out Piacenza si complica ancora la vita, Vicenza va sul 9-3. Buona serie al servizio di Marcon che permette di rientrare 10-7.

Aggiornamento - Meijners lancia Piacenza al primo set point del secondo set (15-24), annullato, 16-24. Ci pensa la Sorokaite a chiudere il secondo set 25 a 16 per la Nordmeccanica che si porta sul 2-0.

Aggiornamento - Piacenza inizia il secondo set a mille scappa 3-5. Dopo il time out le piacentine allungano 3-7, dal muro arrivo l'ottavo punto e la Meijners fa il 9-3. Vicenza sbaglia troppo, la Nordmeccanica controlla agevolmente, Sorokaite fa il 15-6. Marcon fa 11-18, ma Vicenza tenta di rientrare in partita. Tocco vincente della Meijners, out il servizio della Marcon: 13-20. Ancora muro di Piacenza, 13-22.

Aggiornamento - Primo allungo di Piacenza che conduce 12-16, sul servizio della Belien arriva il diciassettesimo punto, il 18-12 arriva a muro sempre con Belien al servizio. Vicenza risale fino a 16-20, provano ad accorciare le padrone di casa. Cella fa 17-20. Time out chiesto da Gaspari. Si rientra e Piacenza scappa ancora 17-22. Meijners fa 17-23, poi arriva anche il 24esimo punto. Vicenza piazza due punti e fa 19-24, ma sbaglia sul servizio della Cella (out) e Piacenza vince 25-19 il primo set.

Nordmeccanica in campo con Marcon, Bauer, Ognjenovic, Meijners, Belien, Sorokaite; Leonardi (L). Meijners mette giù il primo punto della partita. Piacenza avanti 4-6, ora al servizio la Belien. Vicenza però risale fino a 8-7, la Marcon ristabilisce la parità 8-8. Al primo time out si va con Piacenza avanti 12-11 e Meijners al servizio, ace: 13-11

Aggiornamento - Nordmeccanica in campo al palazzetto di Vicenza, piacentine che vanno a caccia del primato solitario in A1. Diretta della partita qui alle 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento