menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sorriso di Manuela Leggeri, capitana della Rebecchi Nordmeccanica (f. Rovellini)

Il sorriso di Manuela Leggeri, capitana della Rebecchi Nordmeccanica (f. Rovellini)

La Rebecchi Nordmeccanica prosegue nel volley

La notizia shock del ritiro della Rebecchi Nordmeccanica era arrivata come un fulmine a ciel sereno. Adesso, cinque giorni dopo la comunicazione che aveva scosso tutto il mondo del volley italiano (e principalmente quello piacentino), la società...

La notizia shock del ritiro della Rebecchi Nordmeccanica era arrivata come un fulmine a ciel sereno. Adesso, cinque giorni dopo la comunicazione che aveva scosso tutto il mondo del volley italiano (e principalmente quello piacentino), la società biancoblù ci ripensa. Lunedì scadrà il termine per l’iscrizione alla Champions League ed è ormai certo che nella massima competizione europea ci sarà spazio anche per la Piacenza in rosa. «Un ripensamento? Stiamo ancora valutando tutte le ipotesi» sono le ultime dichiarazioni di Antonio Cerciello. Ben lontane dal «Il nostro no è definitivo» annunciato martedì e ribadito in maniera ancora più ferma ventiquattro ore dopo.

Per il comunicato della società bisognerà attendere ancora un po’, ma la scelta ormai sembra chiara, soprattutto quando il presidente onorario annuncia che «A oggi il nostro “no” non è definitivo». Cosa abbia fatto tornare i dirigenti sui propri passi si scoprirà nei prossimi giorni, per il momento la notizia più importante è che la Rebecchi Nordmeccanica non chiude i battenti e la pallavolo rimane nella nostra città. Con quali ambizioni e con che giocatrici al momento non si può sapere, ma conoscendo la voglia di vincere delle famiglie Cerciello e Rebecchi diventa difficile pensare a una squadra di media classifica. E poi c’è una Champions League da onorare e, anche se vincerla diventa un’impresa, nessuno ha intenzione di andare in Europa per fare brutte figure. Piacenza c’è e già questa è una notizia in grado di spazzare via il bruttissimo temporale abbattutosi sul PalaBanca nei giorni scorsi.

Questo il comunicato della società
ll presidente onorario della Rebecchi Nordmeccanica Antonio Cerciello con i figli Vincenzo e Alfredo, dopo una valutazione con il vicepresidente Giovanni Rebecchi, risponde positivamente agli appelli dei tifosi, degli sponsor, delle Istituzioni locali e nazionali compresa la Federazione e la Lega volley con il suo presidente Mauro Fabris. In particolare la Società è rimasta positivamente colpita dalle manifestazioni di stima dell'on. Pierluigi Bersani che ci ha spinto a continuare nella nostra attività sportiva a favore della città di Piacenza. Abbiamo, pertanto, deciso di continuare - dopo i successi di questi anni - il nostro impegno nello sport partecipando con la Rebecchi Nordmeccanica alla Champions e al Campionato Volley A1 2014-2015 puntando sempre a grandi obiettivi sia in Italia che in Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento