Questo sito contribuisce all'audience di

La Nordmeccanica lotta, ma la Pomì vince 3-1

La Nordmeccanica esce sconfitta dal catino di Casalmaggiore (oltre 3mila spettatori), nella propria tana le campionesse d'Italia in carica mettono il campo una difesa a livelli stratosferici, sfruttando i problemi di formazione delle piacentine...

La Nordmeccanica lotta, ma la Pomì vince 3-1 - 1
La Nordmeccanica esce sconfitta dal catino di Casalmaggiore (oltre 3mila spettatori), nella propria tana le campionesse d'Italia in carica mettono il campo una difesa a livelli stratosferici, sfruttando i problemi di formazione delle piacentine. «La Pomì è ancora più forte dello scorso anno» dirà il tecnico Gaspari al termine della partita, vero è, però, che Piacenza regala alle lombarde la bellezza di tre giocatrici e forse la chiave del match sta proprio nelle assenze della Nordmeccanica. A Meijners e alla palleggiatrice Ognjenovic si aggiunge anche la Bauer, che è non è stata bene la notte prima della partita - come conferma lo stesso tecnico durante le interviste - e quindi in campo ci va la Pascucci che fatica a innescare le sue bocche di fuoco.
Chiaro che i meriti della Pomì devono andare oltre alle assenze di Piacenza, lo stesso Gaspari lo fa notare. «Noi eravamo in una situazione di emergenza, nei primi due set le ragazze sono state in partita, poi Casalmaggiore ha mostrato la sua maggiore esperienza e, soprattutto, ha difeso a livelli davvero eccellenti. La chiave della nostra sconfitta è tutta qui; forse potevamo osare qualcosa di più in attacco - chiude Gaspari - e tenere maggiore attenzione a muro e in difesa, ma i meriti della Pomì in questa vittoria sono ampi».
Una partita che racconta di un avvio equilibrato, dove le due formazioni viaggiano a braccetto ma si vede che la Nordmeccanica fatica in attacco, Stevanovic e Lloyd chiuderanno con 11 muri (6 e 5) mentre Tirozzi e Kozuch martellano incessantemente tanto da firmare 16 punti a testa nei quattro set giocati. Piacenza cerca di rimanere in partita con Sorokaite (12) e Belien (10) e ci riesce anche perché il primo set lo conduce tutto fino al 19-20 della Belien. Qui la Pomì gira il parziale in suo favore sfruttando un fallo di Piacenza e due punti della Tirozzi che prima mura la Sorokaite e poi firma il 23-21. Stevanovic e una ricezione sbagliata fanno il resto.
Nel secondo set la Nordmeccanica si conferma comunque in partita, si viaggia fin sul 16 pari, poi le piacentine piazzano l'allungo vincente con due muri della Melandri, un punto di Belien e due falli delle lombardo che fanno schizzare il tabellino sul 17-21. La Pomì non rientra più e la Sorokaite manda il risultato sul pareggio (1-1).
La partita di Piacenza in sostanza termina qui, perché il terzo set Casalmaggiore lo conduce dall'inizio alla fine, parte con una forbice di 6-2 e mantiene quattro punti di vantaggio senza mai farsi prendere. Nel finale l'allungo decisivo che vale il 2-1 (25-17). Il quarto parziale è la fotocopia del terzo, Pascucci non trova più l'innesco per le sua schiacciatrici e quando ce la fa, dall'altra parte della rete c'è una Pomì che non lascia cadere nulla. Dal muro e dalla Stevanovic arrivano i quattro punti che fanno scappare le padrone di casa (15-9) verso la vittoria della partita.

POMI’ CASALMAGGIORE-NORDMECCANICA PIACENZA 3-1
POMI’ CASALMAGGIORE: Bacchi, Lloyd 6, Sirressi (L), Cecchetto (L), Ferrara, Gibbemeyer 8, Cambi, Piccinini 7, Olivotto, Kozuch 18, Stevanovic 13, Tirozzi 19, Rossi. All. Barbolini.
NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 13, Valeriano, Belien 11, Bauer, Leonardi (L), Marcon 7, Melandri 13, Poggi (L), Petrucci 6, Pascucci 9, Taborelli. All. Gaspari.
Arbitri: Goitre e Pozzato.

IL FILM DELLA PARTITA

Aggiornamento quarto set - La Pomì prende il largo, 17-10. Timeout Piacenza. Due errori Pomì, Petrucci fa 17-12. Punto Stevanovic, poi ancora la Stevanovic ace con l'aiuto del nastro, 19-12. Lungo linea della Piccinini, 20-12. Primo tempo di Melandri, 20-14. Errore Marcon, 22-14 per la Pomì che si avvia alla vittoria. Muro di Gibbemayer, 23-14. Palla fuori 23-15, punto Petrucci 23-16. Errore in battuta della Petrucci: 24-15. Alla prima occasione la Pomì chiude 25-16.

Aggiornamento quarto set - Set molto equilibrato, squadre che viaggiano a braccetto sul 3-3. Invasione Pomì, Piacenza ora conduce 3-4. Ora ancora 5-5. Punto Melandri, 6-7. Ora la Nordmeccanica è in difficoltà, la Sorokaite trova il muro della Stevanovic e la Pomì scappa 13-9. Altri due muri, Pomì avanti 15-9.

Aggiornamento terzo set - Muro di Stevanovic, 20-14 per la Pomì. A punto la Nordmeccanica, 20-15, poi Marcon sbaglia il servizio, 21-15. Diagonale di Pascucci, 23-16. Sorokaite trova il 17esimo punto, 23-17. Muro della Llyod, 24-17. Il diagonale della Kozuch chiude il set 25-17

Aggiornamento - Partenza fulmine della Pomì nel terzo set, 4-0. Tirozzi infila altri due punti, la Marcon tiene a galla la Nordmeccanica, 6-3, ma la Tirozzi è scatenata, 7-3. Si va avanti così fino all'ace della Tirozzi che vale il 9-4 e poi il muro di Piccinini sulla Belien: 10-4. Al rientro dal timeout Piacenza infila tre punti consecutivi e si riporta sul 7-11. Ora le due formazioni rispondono colpo su colpo, la Pomì conserva il vantaggio guadagnato all'inizio. Marcon fa 16-11. Muro di Belien, 18-14, ma la Pomì è sempre lontana e poi Sorokaite sbaglia il servizio, 19-14.

Aggiornamento - La Nordmeccanica sul 16-16 imprime l'accelerata al set. Belieni, due muri della Melandri sulla Piccinini e un fallo a rete della Pomì portano Piacenza sul 16-20. Da qui le padrone di casa fatica e non rientrano più fino al 18-24 della Sorokaite e il definitivo 19-25 che regala il set alle piacentine. 1-1.

Aggiornamento - Secondo set che parte equilibrato, poi il muro sulla Pascucci e il fuori della Piccinini portano il risultato sull'8-7 per la Pomì. Attacco vincente di Pascucci, 9-8, ancora Pascucci 9-9. Diagonale di Kozuch, 11-11. Errore al servizio di 11-12. Muro di Sorokaite ed ace al servizio di Melandri, Piacenza scappa 11-14.

Aggiornamento - Ora è la Pomì che alluga, Tirozzi trova il punto del 23-21. Stevanovic fa 24-21. Piacenza sbaglia la ricezione, Pomì che si porta sull'1-0, 25-21.

Aggiornameto - La Pomi prova a rientrare, ace di Tirozzi al servizio. 12-15. Botta e risposta tra i due muri, 13-16. Ottimo attacco della Pascucci, 14-17. Al rientro dal time out c'è l'aggancio della Pomì, 18-18, Marcon però trova il 18-19. Taborelli sbaglia il servizio, 19-19. Attacco splendido di Belien, 19-20. Errore Pomi, 19-21. Muro su Sorokaite e poi Tirozzi, ancora aggancio, 21-21. Fallo in palleggio di Piacemza, Pomi sorpassa 22-21.

Aggiornamento - Piacenza molto efficace ed ordinata e trascinata in avvio da Sorokaite. Nordemeccanica che conduce 7-12

Aggiornamento - Parte meglio la Nordmeccanica che si porta sull'1-2, poi Sorokaite in pallonetto fa 1-3. Piccinini sbaglia e Piacenza va 5-7, poi invasione della Nordmeccanica: 6-7

Aggiornamento - Formazioni in campo per il riscaldamento. Si gioca alle 17, segui qui la diretta live.
E’ un cammino parallelo quello che stanno affrontando Nordmeccanica e Casalmaggiore. Appaiate al secondo posto in classifica in campionato, a una sola lunghezza dalla coppia di testa Conegliano-Novara, entrambe al comando nel proprio girone di Champions League (Piacenza addirittura a punteggio pieno, già qualificata con due turni di anticipo) e tutte e due con problemi di infermeria.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento